8 lettura minuti

Kundalini Yoga

Il Kundalini yoga consiste in diverse tecniche di respirazione, movimenti ripetitivi, meditazione, pratica spirituale e sviluppo personale. Questa antica pratica yoga mira a risvegliare l'energia Kundalini e ad aumentare la consapevolezza del corpo intorno ai punti energetici, o chakra.

Anche se molti concetti non sono scientificamente provati, si tratta di uno stile di yoga molto diffuso e con numerosi benefici potenziali.

 

LO YOGA KUNDALINI E GLI ANTICHI INSEGNAMENTI

Giovane donna che pratica il kundalini yoga nella posizione del cobra

Conosciuta anche come Yoga della Consapevolezza, Kundalini è una parola sanscrita che ha origine nell'Induismo e negli antichi testi vedici. Si dice che la Kundalini sia un'energia che giace dormiente alla base della colonna vertebrale fino a quando non viene attivata e incanalata verso l'alto, attraverso i chakra, nello sviluppo spirituale.

Il nome Kundalini yoga deriva dall'attenzione rivolta al risveglio dell'energia kundalini attraverso tecniche specifiche. Questi metodi includono mantra (ripetizione di un suono o di una parola), tantra (lavoro con i centri energetici), yantra (diagrammi sacri), yoga e meditazione.

Il termine sanscrito Kundalini Shakti si traduce come potere del serpente: lo spirito divino femminile, noto come shakti, è qualcosa che ogni persona possiede, secondo la dottrina della Kundalini. Si tratta di un'energia potenziale arrotolata, simboleggiata dall'immagine di un serpente arrotolato che vive alla base della colonna vertebrale.

 

INSEGNANTI MODERNI DI KUNDALINI

SWAMI NIGAMANANDA

Sebbene la kundalini si sia sviluppata come parte del tantra, l'aspetto esoterico dell'induismo e del buddismo, nello stesso periodo in cui si è evoluto l'hatha yoga, Swami Nigamananda (1935) ha insegnato una forma di quello che ha chiamato laya yoga.

 

SWAMI SIVANANDA

Nel 1935, inoltre, Swami Sivananda introdusse molti lettori del mondo occidentale al Kundalini Yoga con il suo libro sull'argomento. Il libro contiene dettagli approfonditi sul Kundalini Yoga e combina insegnamenti laya tratti dai testi fondamentali dello yoga, l'Hatha Yoga Pradipika e il Sat Chakra Nirupama.

 

YOGI BHAJAN

Qualche decennio dopo, nel 1968, Harbhajan Singh Khalsa, noto anche come Yogi Bhajan, introdusse il suo marchio di kundalini yoga nel mondo. Si chiama Kundalini Yoga come insegnato da Yogi Bhajan e fondò la Healthy, Happy, Holy Organization (3HO) come istituzione didattica. Yogi Bhajan ha preso le posizioni e le tecniche yogiche e le ha unite alle teorie tantriche e ai mantra Sikh per creare un nuovo stile di Kundalini yoga.

Il Kundalini Yoga, come insegnato da Yogi Bhajan, è ancora rigoroso nei confronti dei tre antichi pilastri del sistema "kriya yoga" di Patanjali: la disciplina (tapas), lo studio spirituale (Svadyaya) e la devozione a Dio (Isvarapranidhana) - tuttavia, non suggerisce forme estreme di autodisciplina religiosa. A differenza delle forme ascetiche, Yogi Bhajan incoraggiava i suoi studenti a impegnarsi pienamente nella società, anche a sposarsi e ad avere un'attività commerciale. Piuttosto che adorare Dio come se fosse al di sopra o al di fuori, i suoi insegnamenti incoraggiano gli studenti a sperimentare Dio attraverso l'allenamento della mente.

 

LA CRESCITA MODERNA DEL KUNDALINI YOGA

La versione di Yogi Bhajan del Kundalini Yoga è diventata la forma più conosciuta di questa pratica, che continua a crescere in tutto il mondo con migliaia di insegnanti formati. È diventata popolare anche grazie a molti libri, video e insegnanti come Gurmukh Kaur Khalsa.

 

ENERGIA KUNDALINI

Si dice che l'energia kundalini viaggi lungo le nadi, di cui esistono 72.000 canali. Tuttavia, i principali si trovano lungo la colonna vertebrale: Ida (a sinistra), Pingala (a destra) e centrale, o Sushumna Nadi - i principali vasi dell'energia pranica nel corpo.

I colori e la posizione dei sette chakra

Il flusso di energia spirituale della Kundalini è definito come una scintilla che si sprigiona durante la respirazione yogica quando prana e Apana si fondono nel 3° chakra (centro dell'ombelico). A questo punto, inizialmente scende verso il 1° e il 2° chakra prima di risalire la colonna vertebrale fino ai centri superiori del cervello per attivare il cordone d'oro - il collegamento tra la ghiandola pituitaria e la ghiandola pineale - e attraversare tutti i sette chakra:

Poiché il Kundalini Yoga prende in prestito e integra molti approcci diversi, può essere considerato come un approccio a più livelli e a tre facce: Bhakti (devozione) yoga, Shakti (potere) yoga e Raja (controllo mentale e forza di volontà) yoga. Attraverso la pratica quotidiana dei kriya (sforzi) e la meditazione regolare e disciplinata (sadhana), lo scopo principale è descritto come una tecnologia pratica per trasformare la coscienza umana. L'intenzione è quella di raggiungere il massimo potenziale creativo. Con la pratica della Kundalini, si pensa di poter raggiungere la moksha (liberazione), ovvero la liberazione dalle vecchie ripetizioni di pensiero, dai modelli di comportamento e dai cicli delle azioni precedenti (karma) per realizzare il proprio vero percorso e il proprio unico scopo di vita (dharma).

 

RISVEGLIO DELLA KUNDALINI

Il risveglio della kundalini è il processo attraverso il quale l'energia kundalini, che risiede alla base della colonna vertebrale, viene risvegliata e sale attraverso i chakra fino alla corona della testa. Questo processo porta a una profonda trasformazione della coscienza e all'approfondimento della comprensione spirituale e della connessione con l'Universo.

L'esperienza varia in modo significativo da persona a persona. Le caratteristiche comuni includono un intenso senso di beatitudine, la sensazione di essere uno con l'universo e una profonda apertura o espansione della coscienza.

L'energia Kundalini è spesso descritta come un serpente o un serpente arrotolato che giace dormiente alla base della colonna vertebrale. Nella tradizione induista, questa energia divina è conosciuta come Shakti ed è vista come il principio femminile della creazione.

Il risveglio della Kundalini può avvenire spontaneamente o come risultato di pratiche specifiche, come la meditazione, lo yoga o il lavoro sul respiro. Può anche essere innescato da traumi, shock o esperienze emotive intense. In alcuni casi, il risveglio della kundalini può avvenire senza alcuna causa apparente. Si dice che l'energia kundalini risvegliata rimanga attiva per il resto della vita. Tuttavia, spesso non è rilevabile se non in determinate situazioni o quando viene innescata direttamente da pratiche come la meditazione o un'altra pratica spirituale.

 

LA SCIENZA DEL KUNDALINI YOGA

I ricercatori hanno dimostrato che il Kundalini Yoga è una terapia benefica per diversi problemi di salute. I benefici sono particolarmente evidenti rispetto ad altre attività fisiche. Il Kundalini Yoga adotta un approccio completo, che comprende posture ed esercizi fisici (asana e kriyas), esercizi di respirazione (pranayama), tattiche di rilassamento profondo, canti e determinati alimenti, raccomandazioni dietetiche, meditazione e altre pratiche.

Il Kundalini Research Institute (KRI), il Sikh Dharma International (SDI) e il Guru Ram Das Center for Medicine & Humanology (GRC) hanno lavorato per far progredire la comprensione scientifica della Kundalini e dei suoi effetti sulla fisiologia umana. Anche se la ricerca sugli effetti del Kundalini Yoga è ancora lunga, le prove esistenti sono convincenti.

 

I BENEFICI DEL KUNDALINI YOGA

giovane uomo e donna atletici seduti che praticano il kundalini yoga

Se praticata regolarmente, la Kundalini ha il potenziale di migliorare la salute mentale ed emotiva e la salute fisica generale. La Kundalini può aiutare a trattare ansia, depressione, stress, dolore cronico, insonnia, stanchezza, ecc.

Inoltre, poiché il Kundalini Yoga è una pratica che include la cura e la consapevolezza di sé a livello mentale ed emotivo, potrebbe essere utile nel trattamento di varie dipendenze e disturbi da abuso di sostanze.

Uno dei benefici del Kundalini Yoga è quello di favorire la chiarezza mentale, la concentrazione e l'equilibrio emotivo. Gli esercizi di respirazione Kundalini, come la respirazione a narici alterne e il respiro di fuoco, possono aiutare a calmare il sistema nervoso e a ridurre i livelli di stress. Inoltre, l'enfasi posta dal Kundalini sulla connessione mente-corpo può aiutare ad aumentare la consapevolezza e la comprensione di sé, due aspetti importanti per mantenere il benessere mentale.

Una pratica regolare può migliorare la forza fisica, la flessibilità e la resistenza. Le asana (posizioni yoga) e i Kundalini Kriya (sequenze di posizioni yoga) aiutano a tonificare i muscoli e a migliorare la gamma di movimenti, mentre la respirazione profonda aiuta ad aumentare la capacità polmonare. Inoltre, l'attenzione del Kundalini alla colonna vertebrale può aiutare a migliorare la postura e ad alleviare il mal di schiena.

Il Kundalini Yoga può rafforzare il sistema immunitario e promuovere la salute e il benessere generale. Questi benefici sono probabilmente dovuti all'esercizio fisico, alle semplici tecniche di respirazione e alla meditazione.

Come molti altri tipi di yoga, anche il kundalini yoga offre diversi benefici con una pratica regolare:

  • Sistema nervoso - Rafforza il sistema nervoso e ti aiuta a gestire lo stress e la pressione.

  • Salute mentale - In generale influisce positivamente sulla tua salute mentale, in particolare sul modo in cui affronti le situazioni della vita.

  • Ansia e depressione - Eseguire la Kundalini ti aiuterà a ridurre i sintomi del disturbo d'ansia generalizzato, a prevenire il declino cognitivo e ad alleviare la depressione.

  • Forza di volontà - Questo stile di yoga tende a risvegliare la tua volontà interiore, favorendo la digestione e l'elaborazione delle emozioni.

  • Chiarezza - Come per lo Yoga Dolce, il Kundalini Yoga aiuta a combattere l'annebbiamento cerebrale e a liberare la mente dalla nebbia. La tua mente diventa cristallina, concentrata e vigile.

  • Mindfulness - Praticando la Kundalini, sperimenterai la mindfulness e un senso di pace interiore. Inoltre, ti aiuterà a controllare i tuoi pensieri e le tue emozioni.

  • Energia positiva - Uno degli eccellenti benefici è l'aumento dell'energia positiva in tutto il corpo. Inizierai a vedere le cose sotto una nuova luce e ad avere un atteggiamento più positivo.

 

KUNDALINI YOGA - FAQ

COS'È IL KUNDALINI YOGA?

Il Kundalini yoga è un tipo di yoga induista che si concentra sul risveglio e sullo sfruttamento dell'energia latente alla base della colonna vertebrale. Una tipica lezione di Kundalini yoga mira a utilizzare questa potente energia per migliorare la salute, aumentare la consapevolezza e raggiungere l'illuminazione. Sebbene esistano diverse forme di yoga, il Kundalini è una delle pratiche più esoteriche e prevede una vasta gamma di esercizi spirituali.

 

QUALI SONO I BENEFICI DELLA PRATICA DELLO YOGA KUNDALINI?

Alcuni dei benefici includono la riduzione dello stress, dell'ansia e della pressione sanguigna, il miglioramento della concentrazione, della creatività e dell'immaginazione e l'aiuto al sonno e alla digestione. Questa pratica ha lo scopo di aiutarti a diventare più consapevole della tua energia per utilizzarla meglio.

 

IL KUNDALINI YOGA È PERICOLOSO?

Nonostante la percezione che una pratica Kundalini sia pericolosa, non ci sono prove a sostegno. Anche se questo può essere vero in rari casi, ci sono alcune cose che puoi fare per ridurre al minimo il rischio di lesioni.

Innanzitutto, è fondamentale prestare attenzione al tuo corpo e ascoltare i segnali che ti invia. Se avverti un dolore o un fastidio durante la pratica, devi fermarti immediatamente. Se hai problemi o dubbi, consulta un medico qualificato.

Inoltre, è fondamentale praticare il Kundalini yoga sotto la guida di un insegnante esperto in un centro yoga che possa aiutarti a evitare potenziali insidie o complicazioni. In definitiva, la chiave per evitare infortuni durante la pratica del Kundalini yoga è ascoltare il proprio corpo ed essere consapevoli dei propri limiti. In questo modo potrai godere dei numerosi benefici senza correre rischi.

 

IL KUNDALINI YOGA È ADATTO AI PRINCIPIANTI?

Sì! La lezione di Kundalini può essere una sfida anche per i praticanti più esperti, ma può anche essere un'ottima pratica yogica per i principianti.

Come per qualsiasi nuova forma di yoga o di esercizio fisico, è meglio consultare il proprio medico di fiducia se si hanno condizioni mediche o preoccupazioni per il proprio corpo.

 

QUANDO PRATICARE IL KUNDALINI YOGA

Per qualsiasi pratica yoga, è utile avere un orario e un luogo preciso per la tua sadhana (routine quotidiana). Tradizionalmente, l'ideale è la mattina presto (dalle 4 alle 5) perché la mente è più sattvica, chiara e aperta. Le prime ore del mattino possono anche essere il momento migliore per inserirsi in un'agenda fitta di impegni. Ma anche se hai a disposizione solo 5-10 minuti prima della pausa pranzo, questo farà la differenza nella tua presenza. L'ideale sarebbe praticare prima di consumare del cibo: a stomaco vuoto sei in grado di muoverti meglio e di digerire l'energia della tua pratica.

 

Risorse di Anahana Yoga

WIKIS DI YOGA

Wiki Yoga

Ashtanga Yoga

Bikram Yoga

Yoga su sedia

Yoga dolce

Hot Yoga

Hatha Yoga

Iyengar Yoga

Kundalini Yoga

Il filo interdentale dei nervi

Pranayama Yoga

Yoga ristorativo

Vinyasa Yoga

Yin Yoga

Posizioni di Yin Yoga

Yoga per principianti

Yoga per bambini

Yoga per corridori

Yoga per anziani

Yoga per adolescenti

Posizioni yoga

Posizioni di yoga per principianti

Posizioni di yoga per adolescenti

Yoga Nidra

 

BLOG DI YOGA

Come pulire il tappetino da yoga

Che cos'è lo yoga delle capre?

Risveglio della Kundalini

Corsi di yoga online

Lezioni private di yoga

Formazione per insegnanti di yoga

 

Riferimenti

Un nuovo studio dimostra che il Kundalini Yoga può aiutare a trattare i sintomi del disturbo d'ansia generalizzato

Trattamento dell'insonnia cronica primaria ad insorgenza notturna con il Kundalini yoga: uno studio randomizzato e controllato con il confronto dell'igiene del sonno attiva

Indagine sulla fenomenologia, la fisiologia e l'impatto delle esperienze di trasformazione spirituale - risveglio della kundalini - ScienceDirect

(PDF) EFFETTI DEL KUNDALINI YOGA SULLA SALUTE PSICOLOGICA DEI GIOVANI ADULTI

Un'introduzione alle tecniche di meditazione del Kundalini Yoga specifiche per il trattamento dei disturbi psichiatrici | The Journal of Alternative and Complementary Medicine

I correlati fisiologici della meditazione Kundalini Yoga: Uno studio su un maestro di yoga | SpringerLink

Guida per principianti al Kundalini Yoga

Kundalini Yoga Archivi

La psicologia del Kundalini Yoga

Iyengar Yoga

L'Iyengar Yoga prende il nome dal suo fondatore B.K.S. Iyengar. Iyengar si concentra sull'allineamento e gli insegnanti di Iyengar yoga seguono una...

Continue Reading

Kundalini Yoga

Il Kundalini yoga consiste in diverse tecniche di respirazione, movimenti ripetitivi, meditazione, pratica spirituale e sviluppo personale. Questa...

Continue Reading

Posizioni dello Yin Yoga

Nello Yin yoga si mantengono le posizioni per tre o cinque minuti, concentrandosi sul rilassamento dei muscoli che si stanno allungando. In questo...

Continue Reading