5 lettura minuti

Come pulire un tappetino da yoga

Se sei un appassionato di yoga, conosci l'importanza di avere un tappetino pulito. Non solo è necessario per la vostra sicurezza e il vostro benessere, ma anche per le persone che vi circondano. Un tappetino da yoga sporco può essere un terreno fertile per batteri e funghi, e non è piacevole praticare su o vicino ad esso.

 

Questo post del blog ti insegnerà come pulire il tuo tappetino da yoga in modo sicuro ed efficace. Tratteremo tutto, dal perché dovreste pulirlo al modo migliore per farlo. Quindi, che tu abbia appena iniziato o che tu abbia praticato per anni, continua a leggere per tutti i dettagli

PERCHÉ È IMPORTANTE AVERE UN TAPPETINO DA YOGA PULITO?

donna che arrotola un tappetino da yoga su un pavimento di legno

Un tappetino da yoga è un equipaggiamento essenziale per la pratica dello yoga. Fornisce una superficie comoda e stabile per stare in piedi, sedersi o sdraiarsi. Assorbe anche il sudore e aiuta a fare presa sul pavimento, impedendoti di scivolare durante la tua pratica.

Ma un tappetino da yoga può anche essere un terreno fertile per batteri e funghi se non viene pulito regolarmente, soprattutto se si fa yoga caldo. Questo perché è fatto di materiali porosi che assorbono rapidamente il sudore e lo sporco. Pulendo frequentemente la superficie, si previene l'accumulo di batteri e funghi, eliminando così il rischio di infezioni.

Inoltre, un tappetino da yoga sporco può essere sgradevole da praticare. Può causare irritazioni alla pelle e rendere difficile concentrarsi sulla pratica. Per queste ragioni, è essenziale pulire regolarmente il tuo tappetino da yoga.

 

QUANTO SPESSO SI DOVREBBE PULIRE IL TAPPETINO DA YOGA?

Idealmente, dovresti pulire il tuo tappetino da yoga dopo ogni uso. Tuttavia, capiamo che questo non è sempre possibile o pratico. Se non puoi pulirlo dopo ogni sessione, cerca di farlo almeno una volta alla settimana.

Puoi anche mettere il tuo tappetino da yoga al sole per qualche ora ogni mese, perché aiuta a uccidere qualsiasi batterio o fungo presente.

 

DI QUALI STRUMENTI HO BISOGNO?

Per pulire il tuo tappetino da yoga, avrai bisogno dei seguenti elementi:

  • Bottiglie spray

  • Acqua pulita

  • Aceto

  • Un panno o una spugna

Sei pronto a pulire il tuo tappetino da yoga con queste forniture in mano! Basta seguire le istruzioni qui sotto, e avrete una superficie pulita e senza batteri su cui fare pratica.

 

QUAL È IL MODO MIGLIORE PER PULIRLO?

Ci sono diversi modi per pulire un tappetino da yoga, ma alcuni metodi sono migliori di altri. Il modo migliore per pulire un tappetino da yoga è con una soluzione fatta in casa contenente una miscela di acqua e aceto. L'aceto è un disinfettante naturale che uccide i germi e i funghi. È anche abbastanza delicato da non danneggiare il tuo tappetino da yoga. Bisogna assicurarsi di disinfettare frequentemente i tappetini da yoga.

Mescolate parti uguali di acqua e aceto in una bottiglia spray per fare questo detergente. Questa può essere sia acqua calda che acqua fredda. Raccomandiamo di usare acqua calda perché aiuta a uccidere i germi.

Spruzza tutto il tuo tappetino da yoga con la miscela. Poi iniziate dall'alto usando una spugna o un panno e scendete con un movimento circolare, facendo uscire lo sporco. Se un lato è più sporco dell'altro, iniziate prima dal lato sporco e procedete verso il lato pulito. Continuate a farlo fino a quando non avrete pulito l'intero tappetino.

Quando hai finito, puliscilo con un panno o una spugna. Puoi anche usare questo detergente per pulire il tuo tappetino da yoga tra un uso e l'altro.

 

UTILIZZARE IL SAPONE PER I PIATTI

Come la maggior parte delle persone, probabilmente avete il sapone per i piatti in casa. E lo sapevi che puoi usare questo normale prodotto per la casa per pulire il tuo tappetino da yoga?

Il sapone per i piatti è un disinfettante naturale e uccide i batteri e i funghi. È anche abbastanza delicato da non danneggiare il tuo tappetino da yoga.

Per usare il sapone per i piatti per pulire il tuo tappetino da yoga, basta aggiungerne qualche goccia a una bottiglia spray piena d'acqua.

È essenziale non usare troppo sapone, rendendo più difficile l'asciugatura. Poi, spruzza il tuo tappetino da yoga con la miscela e puliscilo con una spugna. Puoi anche usare questo detergente per pulire il tuo tappetino da yoga tra un uso e l'altro. Una volta fatto, risciacqua e usa un asciugamano pulito o un panno morbido per eliminare l'acqua in eccesso o i residui di sapone. Questo è importante per garantire che non rimanga una pellicola scivolosa dal sapone, che potrebbe causare un incidente.

 

POSSO METTERE IL MIO TAPPETINO DA YOGA IN LAVATRICE?

Si sconsiglia di mettere il tappetino da yoga in lavatrice. La maggior parte dei tappetini sono composti da materiali delicati che il processo di lavaggio può danneggiare. Inoltre, il detersivo e l'acqua usati in una lavatrice possono danneggiare il vostro tappeto.

Se hai bisogno di pulire in profondità i tappetini da yoga, è meglio farlo a mano con il metodo descritto sopra.

 

SOLUZIONE RAPIDA, SALVIETTA PER BAMBINI

Se siete di fretta e non avete il tempo di mescolare la vostra soluzione di pulizia o il tempo di asciugarla all'aria, allora una salvietta per bambini potrebbe essere la vostra risposta. Una volta finita la sessione nello studio di yoga, con il tappetino piatto sul pavimento, puliscilo con la salvietta per bambini e poi usa un asciugamano da yoga asciutto per rimuovere ogni residuo.

 

QUANTO SPESSO SI DOVREBBE FARE UNA PULIZIA PROFONDA?

Idealmente, dovresti pulire il tuo tappetino da yoga dopo ogni uso. Tuttavia, capiamo che questo non è sempre possibile o pratico, specialmente negli studi di yoga. Se non puoi pulirlo dopo ogni sessione, cerca di farlo almeno una volta alla settimana. Fai in modo che la pulizia del tuo tappetino faccia parte della tua pratica yoga.

Puoi anche mettere il tuo tappetino da yoga alla luce diretta del sole per qualche ora al mese. Questo ha naturalmente proprietà antibatteriche e aiuterà a uccidere qualsiasi batterio o fungo che può essere presente sul tappeto.

Se hai bisogno di pulire in profondità il tuo tappetino da yoga, è meglio farlo a mano con il metodo descritto sopra. Con questi consigli, sarai in grado di mantenere il tuo tappetino da yoga pulito e sicuro per gli anni a venire! Quindi esci e goditi la tua pratica!

 

COME POSSO ASCIUGARE E CONSERVARE IL MIO TAPPETINO DA YOGA?

Una volta che hai pulito il tuo tappetino da yoga, deve essere asciutto prima di riporlo. Il modo migliore per farlo è appenderlo al sole o asciugarlo all'aria. Puoi anche usare asciugamani da yoga o un panno per asciugarlo.

Una volta che il tuo tappetino da yoga è asciutto, puoi arrotolarlo e conservarlo in un luogo fresco e buio. Con questi consigli, sarai in grado di mantenere il tuo tappetino da yoga pulito e sicuro per gli anni a venire!

 

LISTA DELLA SPESA PER LA VOSTRA SOLUZIONE DI PULIZIA

La prossima volta che ti rechi al negozio, porta questa rapida lista della spesa per creare la tua soluzione di pulizia fai da te, usando la ricetta qui sotto:

  • 16 once. Bottiglia spray

  • Aceto bianco distillato

  • Oli essenziali - scegliere tra:

    • Olio dell'albero del tè

    • Lavanda

    • Limone

    • Menta piperita

 

CONCLUSIONE

Puoi pulire il tuo tappetino da yoga in modo rapido ed efficace seguendo questi semplici consigli!

Con una cura adeguata, il vostro tappetino durerà per anni, e avrete risparmiato dei soldi facendo questo.

 

Risorse di Anahana Yoga

WIKIS DI YOGA

Wiki Yoga

Ashtanga Yoga

Bikram Yoga

Yoga su sedia

Yoga dolce

Hot Yoga

Hatha Yoga

Iyengar Yoga

Kundalini Yoga

Il filo interdentale dei nervi

Pranayama Yoga

Yoga ristorativo

Vinyasa Yoga

Yin Yoga

Posizioni di Yin Yoga

Yoga per principianti

Yoga per bambini

Yoga per corridori

Yoga per anziani

Yoga per adolescenti

Posizioni yoga

Posizioni di yoga per principianti

Posizioni di yoga per adolescenti

Yoga Nidra

 

BLOG DI YOGA

Come pulire il tappetino da yoga

Che cos'è lo yoga delle capre?

Risveglio della Kundalini

Corsi di yoga online

Lezioni private di yoga

Formazione per insegnanti di yoga

 

RIFERIMENTI

How to Clean a Yoga Mat - Consumer Reports 

How to Clean Your Yoga Mat 

How to Clean Your Yoga Mat | REI Expert Advice.

om namah shivaya spiegato

4 lecture des minutes

Om Namah Shivaya

L'Om Namah Shivaya - il mantra di cinque sillabe - è uno dei mantra più popolari e cantati dell'induismo. È una dichiarazione di dipendenza da Dio,...

Continue Reading
Che cos'è il sistema nervoso somatico

8 lecture des minutes

Cos'è il sistema nervoso somatico

Il sistema nervoso somatico (SNS) è la divisione del sistema nervoso periferico responsabile di tutti i movimenti volontari del corpo. Il sistema...

Continue Reading
chi è Wim Hof

7 lecture des minutes

Chi è Wim Hof?

Wim Hof, soprannominato "l'uomo di ghiaccio", è un famoso atleta e temerario che detiene molti record mondiali, tra cui quello di aver trascorso il...

Continue Reading