9 lettura minuti

Pilates vs Yoga

Pilates e yoga sono spesso menzionati nella stessa frase, ma qual è la differenza tra loro? Entrambe le pratiche sono considerate forme di esercizio mente-corpo, ma sono anche entrambe utili per la gestione dello stress, la salute mentale, la salute fisica, il controllo del respiro e una migliore concentrazione.

donna che fa pilates sulla spiaggia

Eppure, chiedete a qualsiasi istruttore certificato di yoga o istruttore certificato di pilates, e vi diranno che le due pratiche non potrebbero essere più distanti. Il termine yoga è un termine molto generico. Potrebbe essere paragonato a qualcuno che dice di "andare in palestra" senza dire che tipo di allenamento intende fare.

Questo perché ci sono molti tipi di pratiche yoga e alcune sono molto diverse dalle altre. Il tipo di pratica che qualcuno sceglie dipenderà da quali sono i suoi obiettivi e dal suo stato o condizione personale attuale.

D'altra parte, il Pilates è un tipo specifico di allenamento che utilizza posture fisiche simili, esercizi e controllo del respiro. I benefici fisici tra le classi sono simili. La differenza tra gli allenamenti è che possono essere adattati a un certo livello di abilità o possono utilizzare diversi tipi di attrezzature.

In seguito, approfondiremo sia le somiglianze che le differenze tra Pilates e yoga - due delle forme più benefiche di esercizio mente-corpo.

 

COS'È IL PILATES?

Pilates o "il metodo Pilates" è stato sviluppato negli anni '20 da un uomo chiamato Joseph Pilates, originario della Germania. Joseph ha sopportato molte malattie da bambino, tra cui febbre reumatica, asma e rachitismo. Di conseguenza, rimase incantato dall'idea di migliorare la sua forza e la sua resistenza più tardi nella vita. Il fitness divenne la sua passione e divenne un preparatore fisico.

Attraverso l'idea di equilibrare insieme la mente, il corpo e lo spirito - simile al modo in cui gli antichi greci veneravano l'"uomo ideale" - Joseph creò il suo metodo Pilates. La sua pratica comprendeva circa 500 esercizi, la maggior parte dei quali erano ispirati da qualche forma di danza classica, yoga o calistenia.

Il Pilates è una pratica sia aerobica che non aerobica. Ciò che è coerente è l'attenzione ai muscoli del core, che sono necessari per quasi tutti i movimenti. Inoltre, ogni esercizio tecnico ha una specifica tecnica di respirazione e un modello ritmico che viene seguito. La forma corretta è fondamentale quando si pratica il Pilates.

Esiste una varietà di classi di Pilates, ma non ci sono diversi "tipi" di Pilates (come nel caso dello yoga). Invece, la maggior parte delle classi sono divise in base all'obiettivo principale (flessibilità, allenamento della forza, migliore postura, riduzione dello stress, miglioramento dell'equilibrio, etc.) o in base al livello di esperienza (principiante, intermedio, avanzato, etc.).

Il Pilates si concentra e offre numerosi benefici, tra cui:

  • Flessibilità migliorata
  • Migliore postura
  • Migliore coordinazione
  • Miglioramento del tono muscolare generale
  • Aumento della forza
  • Rilassamento
  • Riduzione dello stress
  • Perdita di peso in eccesso
  • Prevenzione degli infortuni
  • Riparazione delle lesioni
  • Miglioramento della salute cardiovascolare

 

CHE COS'È LO YOGA?

gruppo che pratica la posizione del cane rivolto verso l'alto

Lo yoga è un'antica pratica olistica, iniziata in India. La pratica prevede di muovere il corpo fisicamente, concentrando la mente mentalmente e attingendo a una pratica di consapevolezza spirituale nel processo. L'obiettivo finale dello yoga è quello di connettere la mente e il corpo. Tuttavia, una serie di benefici meravigliosi possono essere ottenuti dalla pratica, tra cui:

  • Flessibilità migliorata
  • Miglioramento della forza e del tono muscolare
  • Riduzione dello stress
  • Una migliore connessione mente-corpo
  • Dormire meglio
  • Perdita di peso in eccesso
  • Miglioramento della salute del cuore
  • Protezione dagli infortuni
  • Migliore salute mentale generale
  • Miglioramento dei livelli di energia
  • Un metabolismo più efficiente

La parola yoga è sanscrita e significa "giogo", che spesso viene ulteriormente tradotto per significare "unità", poiché un giogo è qualcosa che unisce un animale con un aratro o un carro. Come questo tipo di giogo, lo yoga ha lo scopo di unificare il praticante con il divino. Ha anche lo scopo di collegare o portare armonia al corpo e alla mente.

Quanti anni ha lo yoga? Nessuno può dirlo con certezza. Gli esperti, tuttavia, dicono che la pratica è iniziata circa 5.000 anni fa1 con l'alba della civiltà nella Valle dell'Indo - intorno al 2700 a.C. Lo yoga moderno, tuttavia, può essere molto diverso dallo yoga antico ed è sicuramente cambiato ed evoluto nel corso dei secoli.

Se stai considerando una pratica yoga, ci sono molti stili tra cui scegliere. Qui ci sono solo alcuni degli stili più popolari.

L'Ashtanga Yoga scorre con il respiro. È più veloce di altri tipi di yoga e molte persone lo descrivono come "atletico". Al contrario delle pose immobili, l'individuo si impegna in un flusso o una serie di movimenti e tecniche di respirazione. A causa dell'attenzione di questo tipo di pratica, non è appropriato per gli individui con limitazioni fisiche come il mal di schiena cronico, perché può esacerbare il problema.

L'Hatha Yoga comprende molti tipi diversi di yoga. Un tipo è l'Iyengar yoga, che usa oggetti di scena per insegnare la precisione dell'allineamento in ogni postura. Attraverso l'Hatha yoga, si può aumentare la flessibilità e la forza. A differenza dei tipi di yoga più meditativi, è abbastanza dinamico e attivo. Se cercate un sollievo dal dolore, allora uno stile di hatha yoga chiamato sequenza di yoga gentile potrebbe essere una scelta eccellente.

Lo yin yoga tende ad essere fatto in posizione seduta ed è molto più lento di altre forme di yoga. L'obiettivo è quello di colpire i tessuti profondi di tutto il corpo invece di colpire i muscoli. Le posizioni sono tenute per molto più tempo (fino a cinque minuti per i praticanti avanzati). Lo Yin Yoga è eccellente per coloro che vogliono migliorare la mobilità delle loro articolazioni, ridurre lo stress e aumentare la circolazione. Lo Yin Yoga non deve essere confuso con lo yoga riparatore. Sono simili ma comunque diversi.

Il vinyasa yoga è un altro dei tipi di yoga più popolari. Collega il movimento con il respiro ed è una pratica notevolmente aggraziata, mentre è anche energizzante e rivitalizzante. Il Vinyasa yoga può essere praticato in posizione seduta, in piedi o supina e include diverse posizioni di equilibrio e torsione. Tra queste ci sono numerosi esercizi che mirano e rafforzano i muscoli addominali.

Il Restorative Yoga si concentra principalmente sul rilassamento. Questo si realizza attraverso la respirazione profonda, movimenti lenti e lunghe prese. È simile allo yin yoga, ma il suo obiettivo è di permettere al corpo di recuperare. Questo tipo di pratica è adatto a tutti, dai principianti agli esperti di tutte le età.

 

COME SONO UGUALI E DIVERSI IL PILATES E LO YOGA?

Il pilates e lo yoga sono abbastanza simili in molti modi e condividono molti benefici. Per prima cosa, entrambe le pratiche si concentrano sul collegamento della mente con il corpo. Lo yoga tende ad avere una componente spirituale, mentre il Pilates è spesso visto come la più atletica delle due pratiche; tuttavia, sottolinea ancora il respiro e il mantenimento della concentrazione profonda. Non si potrebbe dire lo stesso di altri sforzi "atletici" come il basket o il tradizionale allenamento con i pesi.

Anche la pratica fisica dello yoga e del pilates hanno dei punti in comune, come il rafforzamento dei muscoli del nucleo insieme ad altri benefici per la salute fisica e mentale.

Inoltre, entrambi sono essenzialmente classi di tappetino, il che significa semplicemente che si praticano su un tappetino per la maggior parte del tempo (anche se gli studenti di Pilates possono usare altre attrezzature). Allo stesso modo, sia lo yoga che il pilates possono essere praticati ovunque - da uno studio o un parco alla spiaggia o un salotto. Questo è possibile grazie all'attrezzatura minima richiesta per entrambi i tipi di allenamento e alla possibilità di praticare di persona o virtualmente.

La più grande differenza tra i due è il focus di ogni tipo di allenamento. Entrambi gli allenamenti miglioreranno la mobilità e la forma fisica generale attraverso il lavoro sul tappeto, ma il Pilates si concentra sul rafforzamento mentre lo yoga lavora sull'allungamento.

Il Pilates può essere abbastanza complesso e costoso a seconda dell'allenamento. Questo rende più comune per gli individui prendere lezioni private rispetto allo yoga.

Può anche essere molto adattato o modificato facendo. Questo significa che è appropriato per gli individui che possono essere a maggior rischio di lesioni o quelli in popolazioni speciali, poiché il mat Pilates mette gli individui a basso rischio di lesioni.

 

ALTRE SOMIGLIANZE TRA PILATES E YOGA INCLUDONO L'ATTENZIONE COMUNE SU:

  • Centraggio
  • Movimenti precisi
  • Flusso
  • Concentrazione
  • Controllo
  • Respirazione
  • Forza del nucleo
  • Equilibrio

 

Ci sono anche alcune distinte differenze tra lo yoga e il Pilates. La differenza principale è che il Pilates non ha diverse sotto-forme. Ci sono solo diversi livelli di difficoltà. Lo yoga, d'altra parte, esiste in molte forme.

Inoltre, l'obiettivo finale dello yoga e del pilates è diverso. Lo yoga è certamente più meditativo e si concentra maggiormente su ciò che accade nella propria mente. Mentre il Pilates enfatizza anche la connessione mente-corpo, è più focalizzato sulla fisicità, la flessibilità e la forza muscolare, e l'inchiodare ogni posa e movimento nel modo più preciso possibile.

 

ATTREZZATURA PER PILATES E YOGA

attrezzatura per pilates

È importante menzionare che anche l'attrezzatura usata in ciascuno è abbastanza diversa.

In primo luogo, non c'è molta attrezzatura necessaria per la maggior parte delle lezioni di yoga. Tutto ciò che serve è un tappetino da yoga. Alcune classi possono anche chiedere all'individuo di avere accessori aggiuntivi o oggetti di scena. Alcuni di questi, come i blocchi per lo yoga, possono essere utili per i principianti, soprattutto perché possono aiutare a tenere le posizioni che sarebbero troppo difficili da fare senza supporto.

Altri accessori includono bolster di varie dimensioni, cinghie per lo yoga, coperte e ruote per lo yoga.

L'attrezzatura Pilates, d'altra parte, è più integrante della pratica stessa. Chiamato "l'apparato" da Joseph Pilates, la principale macchina Pilates utilizzata nella pratica può sembrare bizzarra all'inizio. Essenzialmente, è una macchina che integra varie forme di resistenza (usando il peso del corpo del praticante, la leva e le molle) per eseguire gli esercizi di Pilates e mirare a muscoli unici.

È la macchina chiamata Pilates reformer o universal reformer, ed è stata inventata da Joseph Pilates stesso. È interessante notare che ha creato il suo primo riformatore con le molle di un macchinario e un letto!

In uno studio completo, si può trovare un Pilates reformer, così come diversi altri pezzi di attrezzature. Questi includono:

  • Sedia da pilates
  • Bande per pilates (bande di resistenza)
  • Pesi
  • Cerchi magici
  • Tappeti per pilates

PILATES VS YOGA PER GLI ANZIANI

Qual è meglio per gli anziani?

Entrambi possono beneficiare gli anziani. Quando si decide tra i due, tuttavia, ci sono alcune considerazioni da fare prima di decidere. Vale a dire: Qual è l'obiettivo? E: Da dove parte l'individuo, fisicamente?

Se l'obiettivo è quello di rafforzare i muscoli, il Pilates per gli anziani potrebbe essere un buon punto di partenza in quanto pone maggiore enfasi sulla costruzione dei muscoli e sui gruppi muscolari. Ricordate che quando un individuo invecchia, la perdita di muscoli è un problema sempre più comune - così come l'artrite - quindi il Pilates può essere un ottimo modo per mantenere sia i muscoli che le ossa forti e senza dolore.

Se qualcuno vuole aumentare la flessibilità, lo yoga è la risposta, specialmente lo yoga riparatore. La rigidità è un problema comune negli anziani che non fanno molta attività fisica. Inoltre, stare seduti per la maggior parte del giorno può causare rigidità e accorciare i muscoli. Migliorare la flessibilità attraverso lo yoga è una soluzione meravigliosa.

Se l'obiettivo è quello di perdere peso, il Pilates può essere la risposta, perché aiuterà a bruciare più calorie. Allo stesso tempo, anche lo yoga può aiutare a bruciare calorie. Per raggiungere questo obiettivo, scegliete una classe di yoga che offra pose e movimenti più impegnativi dal punto di vista fisico. Discutetene con un insegnante di yoga durante una sessione iniziale per assicurarvi che vengano scelte le classi appropriate.

Se l'obiettivo è solo quello di muoversi e in precedenza l'individuo non è stato molto attivo, prova lo yoga. Una classe per principianti includerà all'inizio stiramenti morbidi e semplici posizioni yoga. Si possono anche usare oggetti di scena per aiutare il corpo a entrare e uscire da ogni posizione in modo più fluido.

 

YOGA E PILATES: DOMANDE FREQUENTI

IL PILATES DERIVA DALLO YOGA?

Alcuni dei movimenti che Joseph Pilates ha sviluppato possono essere ricondotti alle asana (pose) dello yoga, dove lo yoga è più una pratica di meditazione.

 

È MEGLIO LO YOGA O IL PILATES?

Non c'è una risposta semplice a questa domanda. Lo yoga e il pilates sono abbastanza simili, ma entrambi hanno forme diverse. È meglio scegliere in base a quali sono gli obiettivi.

Coloro che cercano una maggiore flessibilità, una riduzione dello stress e una migliore stabilità possono trovare questi benefici soprattutto con lo yoga. Coloro che cercano la prevenzione delle lesioni, la costruzione dei muscoli e una migliore postura possono provare il Pilates. Migliorare la postura è molto importante!

 

È MEGLIO LO YOGA O IL PILATES PER LA GRAVIDANZA?

In genere, lo yoga è meglio per la gravidanza. È saggio scegliere una classe che è etichettata specificamente "prenatale", tuttavia, poiché tutte le posture terranno la donna incinta in mente. Se non si riesce a trovare una classe di yoga prenatale, lo studente dovrebbe informare l'istruttore che è incinta, in modo che possa indirizzare l'individuo su quali posizioni evitare o modificare.

 

COSA È MEGLIO PER L'ARTRITE YOGA O PILATES?

Sia lo yoga che il pilates possono aiutare l'artrite. Lo yoga aiuta a rafforzare e migliorare la flessibilità dei muscoli intorno alle articolazioni, e il Pilates rafforza le ossa e le articolazioni.

Se non siete abituati a praticare né il pilates né lo yoga, cercate classi lente e per principianti per iniziare. Le persone dovrebbero dire all'insegnante di yoga o all'istruttore di Pilates che hanno l'artrite e dove. L'istruttore può quindi dire loro quali posizioni yoga evitare o modificare per non esacerbare il dolore artritico e qualsiasi infiammazione. Lo yoga delicato è un'ottima alternativa.

 

QUANTE VOLTE ALLA SETTIMANA DOVREI FARE YOGA?

Non c'è un limite, ma se qualcuno può inserirsi solo in una classe a settimana o in qualche sessione a casa qua e là, sta comunque facendo grandi cose. Alcuni benefici possono essere raggiunti indipendentemente da quanto poco o tanto si faccia. Come regola, comunque, una solida pratica yoga implica prendere due o tre lezioni a settimana e praticare certe posizioni individualmente quando possibile (specialmente quando ci si sente molto stressati o rigidi e si ha bisogno di un po' di sollievo dallo stress).

 

QUANTE VOLTE ALLA SETTIMANA DOVREI FARE PILATES?

Per coloro che si dedicano al metodo Pilates, si raccomanda di praticare Pilates almeno tre volte alla settimana. Se siete agli inizi, provate a frequentare un corso di Pilates per principianti che si riunisce una volta alla settimana. Poi, praticare a casa in modo indipendente quando possibile.

 

RISORSE ANAHANA PILATES

PILATI WIKIS

Pilates

Joseph Pilates

Pilates Reformer

Attrezzatura per Pilates

Formazione per insegnanti di Pilates

 

BLOG DI PILATES

Cos'è il Pilates

Pilates vs Yoga

Pilates per principianti

 

RIFERIMENTI

Yoga: Its Origin, History and Development

Pilates and yoga - health benefits

Pilates: What It Is, Benefits, and More

Introduction to Pilates-Based Rehabilitation

What Age is a Pilates Workout Good For?

Types of Pilates Equipment

Frontiers | Reasons, Years and Frequency of Yoga Practice: Effect on Emotion Response Reactivity | Human Neuroscience

https://www.journalofsports.com/pdf/2018/vol3issue1/PartQ/3-1-252-389.pdf

 

Yoga vs Pilates: Qual è il migliore?

Per coloro che non sono sicuri di quale sia la scelta migliore per loro, non c'è motivo per cui non possano provarle entrambe! Ogni pratica offre qualcosa di particolare e può essere benefica per la mente, il corpo e lo spirito in modi unici.

 

Cos'è lo yoga delle capre?

Che cos'è una classe di Goat Yoga? Forse ti stai chiedendo proprio questo, e se è così, non sei solo! Lo Yoga della capra è una nuova tendenza del...

Read More

Come pulire un tappetino da yoga

Se sei un appassionato di yoga, conosci l'importanza di avere un tappetino pulito. Non solo è necessario per la vostra sicurezza e il vostro...

Read More

Parenting memore

Se stai cercando di diventare un genitore più attivo e di essere più coinvolto nello sviluppo e nel benessere di tuo figlio, allora dovresti...

Read More