5 lettura minuti

Chi era Joseph Pilates

In questo articolo diamo un'occhiata più da vicino al fondatore della popolare routine di esercizi chiamata pilates, Joseph Pilates, di come ha avuto l'idea e di come essa si è evoluta.

 

donna che fa pilates in palestra come parte dell'allenamento di riabilitazione

Quali sono le origini del Pilates?

Cos'è il pilatesIl Pilates è stato inventato da Joseph Pilates. Era un guru del fitness di origine tedesca che si trasferì negli Stati Uniti negli anni '20. Lì, a New York, fondò il primo studio di pilates.

Il Pilates ha origini dalla danza, dalle arti marziali, dalla yoga, dalla ginnastica e dal balletto. Si concentra anche sulla consapevolezza della respirazione, sull'allineamento della colonna vertebrale e sui movimenti del nucleo del corpo1. Basta provare le centinaia di esercizi di pilates per un ottimo e completo allenamento.

In effetti, è un pacchetto completo: un allenamento per la mente, il corpo e lo spirito. È ottimo per tutti, indipendentemente dall'età, dal livello di fitness o dagli obiettivi di allenamento.

Gli esercizi di pilates possono aiutare a rafforzare e tonificare i muscoli, perdere peso, migliorare la flessibilità e altro ancora. Gli allenamenti possono essere adattati all'individuo e oggi ci sono anche molte varianti di pilates disponibili. È anche un ottimo esercizio per i principianti.

 

I 6 principi essenziali del Pilates sono i seguenti:

  1. Respiro

  2. Concentrazione

  3. Precisione

  4. Flusso

  5. Centraggio

  6. Controllo

 

Chi era Joseph Pilates?

La storia di un esercizio è spesso difficile da definire. Invece, la storia del pilates, è facile da tracciare.

La storia del pilates inizia con Joseph Hubertus Pilates, il suo inventore.

Joe Pilates (abbreviazione di Joseph Pilates) è nato in Germania in una città chiamata Mönchengladbach nel 18832. Sua madre era una naturopata. Suo padre era un ginnasta greco pluri-premiato. Entrambi i suoi genitori influenzarono notevolmente il successivo interesse di Joseph per il fitness terapeutico.

Da giovane aveva avuto molti problemi di salute. Questi includevano febbre reumatica, rachitismo e asma. Era così malato, infatti, che ai suoi genitori fu detto che avrebbe potuto morire da bambino. Tuttavia, Joseph non si arrese e non si crogiolò mai nella sua malattia.

Invece, si dedicò a rimettere in forma il suo corpo. Iniziò una serie di regimi di fitness, tra cui arti marziali, sollevamento pesi, ginnastica, boxe e yoga. Andava anche all'aperto a fare esercizio e si concentrava sul miglioramento della sua respirazione per migliorare la sua asma.

All'età di 19 anni, Joseph portò le sue nuove abilità di fitness sulla strada. Cominciò a guadagnarsi da vivere come artista circense e pugile professionista in Inghilterra.

La prima guerra mondiale stava per iniziare, tuttavia, e come tedesco, questo significava che Joseph avrebbe dovuto andare in un campo di internamento per cittadini del nemico britannico in territorio inglese. Fu mandato sull'Isola di Man.

Nel campo, Joseph ha assistito altri tedeschi (molti dei quali erano stati feriti in guerra) a recuperarsi dalle loro ferite. In questo modo, creava delle "macchine" che facevano resistenza, con cui i soldati malati potevano allenarsi.

Dopo la guerra, Joseph tornò in Germania per continuare il suo lavoro su vari tipi di fitness. Prima della seconda guerra mondiale, tuttavia, lasciò la Germania per gli Stati Uniti e incontrò la sua futura moglie sulla nave passeggeri che lo portò lì.

Insieme, lui e sua moglie Clara (un'infermiera) aprirono uno studio di fitness a New York City nel 1920. Era specializzato in quello che loro chiamavano Contrology, un tipo di fitness da loro inventato.

Contrology (poi diventato "pilates"), si concentrava sulla forza del nucleo, l'allineamento della spina dorsale e la consapevolezza del respiro. Il loro studio divenne famoso in tutta New York.

I Pilates insegnarono insieme fino agli anni '60, e Joseph scrisse due libri. La filosofia di Joseph era incentrata sulla completa connessione e coordinazione di mente, corpo e spirito. Vedrete questo sentimento nella maggior parte delle citazioni di Joseph Pilates e nei suoi scritti.

 

Come gli studenti diventano insegnanti

Uno dei tratti distintivi degli esercizi di pilates ha a che fare con la formazione degli insegnanti e il modo sistematico in cui gli studenti diventavano insegnanti, soprattutto all’inizio della diffusione del metodo pilates a New York.

Quando il metodo di fitness di Joseph cominciò a decollare in città3, i professionisti di New York trovarono rapidamente la loro strada verso lo studio. Infatti, la vicinanza dello studio a Broadway fece sì che molti ballerini, coreografi e interpreti adottassero presto la pratica e cominciassero a condividere un legame con il pilates.

Questi professionisti sarebbero poi diventati la prima generazione di insegnanti e istruttori di pilates. Joseph stesso ha insegnato loro, e negli anni '80, questi insegnanti hanno cominciato a formare i loro studi e palestre di pilates. Formarono anche i loro studenti che sarebbero diventati a loro volta insegnanti.

In questo modo, il metodo pilates si diffuse nella zona di New York e soprattutto tra i ballerini e i coreografi.

 

Come le stelle del cinema hanno aiutato il Pilates a crescere

Grazie ai suoi insegnamenti di grazia, forza e riabilitazione, il pilates è cresciuto rapidamente tra i personaggi famosi, tra cui stelle del cinema, musicisti, atleti e tantissimi altri personaggi famosi.

Questo ha inevitabilmente aiutato l'evoluzione del pilates in tutti gli Stati Uniti e in altri paesi. I fan vedevano che i loro idoli facevano il pilates per ottenere corpi tonici e belli e una salute ottimale.

Durante gli anni 90 e negli anni 2000, gli studi di pilates hanno cominciato a spuntare nelle grandi città come Chicago e Los Angeles. Oggi, la maggior parte delle città e anche i paesi più piccoli hanno i propri studi di pilates. Questo è vero in tutto il mondo, non solo in America.

Molti personaggi noti praticano e amano ancora il pilates, tra cui:

  • Kate Hudson

  • Jennifer Aniston

  • David Beckham

  • Sophia Vergara

  • Jane Seymour

  • Cristiano Ronaldo

  • Madonna

  • Gwyneth Paltrow

 

Pilates: Domande frequenti

Di seguito troverete alcune delle domande più frequenti sul pilates. 

 

Joseph Pilates è ancora vivo?

No, Joseph Pilates è morto il 9 ottobre 1967 a New York.

 

Quanti anni aveva Joseph Pilates quando morì?

Joe Pilates aveva 83 anni quando è morto.

 

Il pilates funziona?

Dipende da quale obiettivo volete raggiungere con il pilates. Il pilates è un allenamento equilibrato del corpo.

È molto efficace per migliorare la flessibilità, la forza (specialmente la forza del nucleo), la respirazione, la postura e la forma fisica generale.

 

Chi può fare pilates?

Il pilates è adatto sia per gli uomini che per le donne ed è adatto alle persone di tutte le età. Chiunque può fare pilates, a meno che non sia indicato diversamente da un professionista medico. Tra le classi disponibili sia negli studi che online, è possibile trovare pilates per gli anziani, pilates per il pre/post-natale. 

Il metodo di fitness pilates è adatto sia ai principianti che gli atleti avanzati. Trovate semplicemente il vostro punto d'ingresso con classi di pilates o istruttori che vi aiuteranno a iniziare al vostro ritmo.

 

Quali sono gli oggetti e gli attrezzi utilizzate nel pilates?

I riformatori sono gli attrezzi più comuni usati negli esercizi di pilates.

Altre attrezzature e oggetti includono tappetini cuscini per l'equilibrio, palle per il core training, rulli di schiuma, palle ponderate e bande di resistenza.

 

Come si pronuncia pilates?

Pilates si pronuncia [pih-la-teeze].

 

Che tipo di allenamento è il pilates?

Il Pilates è una forma di esercizio a basso impatto che si concentra sulla tonificazione e sulla forza, oltre che sulla flessibilità e sull'allineamento della colonna vertebrale. Può essere fatto su un tappetino o su una macchina chiamata pilates reformer.

Anche se in genere non si ha un allenamento cardiovascolare con il pilates, è una eccellente routine di fitness da incorporare nel vostro allenamento generale. Rafforza e tonifica, e migliora anche la flessibilità, la respirazione, la postura e i dolori articolari.

 

Perderò peso facendo pilates?

Il Pilates può certamente essere utilizzato per la perdita di peso e per aiutare a mantenere un fisico sano.

Allo stesso tempo, ricordate che il pilates funziona meglio per tonificare i muscoli, allineare la spina dorsale e migliorare la salute e la forma fisica generale. Con ogni probabilità, qualcosa come l'allenamento di pilates vi farà sudare di più. Tuttavia, il pilates non è una forma tradizionale di cardio.

Si consiglia anche di abbinare una dieta sana al metodo pilates per ottimizzare i risultati.

 

Il pilates è adatto per i principianti?

Sì, il pilates è un ottimo esercizio per i principianti. Leggi di più sul nostro blog di pilates per principianti. Mentre molti ballerini professionisti, atleti e persone già in forma fanno pilates, è un malinteso comune che questo metodo di fitness sia solo per i professionisti. In realtà, l'origine del pilates è quella di aiutare soprattutto i principianti.

Se hai appena iniziato, però, assicurati di scegliere una classe di pilates per principianti o un regime di allenamento. Il mat pilates è un ottimo punto di partenza.

 

Riferimenti aggiuntivi

  1. https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/fitness/in-depth/pilates-for-beginners/art-20047673
  2. https://www.pilatesfoundation.com/pilates/the-history-of-pilates/
  3. https://www.pilatesmethodalliance.org/PMA/About/History-of-Pilates/PMA/About/History-of-Pilates.aspx?hkey=fd57cd07-4353-481d-818e-25a0007d5de6

 

Se avete problemi fisici unici o limitazioni, potete parlare anche con il vostro istruttore personale di pilates per ricevere i giusti consigli.

Se la tua colonna vertebrale è inflessibile e rigida a 30 anni, sei vecchio; se è completamente flessibile a 60, sei giovane.
― Joseph Pilates

 

Chi era Joseph Pilates

In questo articolo diamo un'occhiata più da vicino al fondatore della popolare routine di esercizi chiamata pilates, Joseph Pilates, di come ha...

Read More