5 lettura minuti

Meditazione mindfulness

La meditazione Mindfulness è una pratica di allenamento mentale che risale al 5.000 a.C.. Insegna a rallentare i pensieri concentrandosi sul proprio corpo. Diventando pienamente consapevoli del corpo e della mente e sintonizzandosi pienamente sulle proprie sensazioni, l'intero corpo si rilassa.

 

CHE COS'È LA MEDITAZIONE MINDFULNESS?

donna che pratica la meditazione mindfulness

Diverse tecniche di meditazione sono classificate come meditazione mindfulness, che spesso include una combinazione di respirazione profonda e consapevolezza isolata. Dedicare mezz'ora al giorno alle attività di mindfulness o incorporarle durante le attività quotidiane può portare ad ampi benefici per l'individuo.

Questo articolo esplora la scienza che sta alla base della mindfulness per capire come funziona per migliorare l'organismo. Inoltre, analizza alcuni dei benefici che si possono ottenere con una pratica regolare e diverse varianti di esercizi di mindfulness. Continuate a leggere per iniziare oggi stesso il vostro viaggio verso il miglioramento del benessere.

 

COME FUNZIONA LA MEDITAZIONE MINDFULNESS

La mindfulness sostiene e migliora il benessere mentale e fisico. Secondo PubMed, la mindfulness è utile per la consapevolezza di sé, il controllo delle emozioni e l'autoregolazione. Le ricerche suggeriscono che i cambiamenti nella struttura del cervello sono collegati alla mindfulness. La corteccia cingolata anteriore è una regione del cervello associata all'attenzione e presenta cambiamenti positivi in risposta alla meditazione in termini di attività e struttura.

La meditazione riduce lo stress e regola le emozioni. Le meditazioni mindfulness coinvolgono le reti fronto-limbiche del cervello, consentendo una migliore gestione delle emozioni intense. Inoltre, la mindfulness può sostenere la capacità di essere consapevoli. Questo può alterare le reti cerebrali di modalità predefinita che supportano l'autoconsapevolezza, aiutando le persone a essere più consapevoli nella loro vita quotidiana.

La pratica della mindfulness può aiutare a trattare i disturbi clinici che sacrificano il benessere individuale. Sono necessarie ulteriori ricerche sulla meditazione per convalidare i risultati precedenti e comprendere meglio la scienza che sta alla base dei benefici di questo metodo per il benessere delle persone. Nel complesso, le reti cerebrali su larga scala supportano lo stato mentale raggiunto attraverso la mindfulness.

 

I BENEFICI DELLA MINDFULNESS

Praticare la meditazione mindfulness anche solo per pochi minuti comporta ampi vantaggi per la mente, il corpo e l'anima. Ecco quattro dei numerosi benefici che si possono sviluppare con una pratica regolare:

GESTIONE DEL DOLORE CRONICO

Una revisione sistematica pubblicata da PubMed ha evidenziato che la mindfulness è associata a una diminuzione del dolore. Questa ricerca suggerisce che l'attivazione di specifiche aree mentali attraverso la mindfulness aiuta il corpo a elaborare il dolore, favorendone la riduzione e l'intensità.

 

DIMINUZIONE DELLO STRESS E MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE

Uno studio pubblicato da PubMed ha rilevato che una breve pratica di meditazione mindfulness più volte alla settimana può migliorare lo stress e il benessere, con effetti potenzialmente duraturi. Permette di accedere a un profondo stato di rilassamento. Inoltre, i dati suggeriscono che la meditazione riduce il cortisolo, un ormone profondamente legato allo stress.

 

MIGLIORE QUALITÀ DEL SONNO

Secondo uno studio pubblicato da PubMed, è dimostrato che la mindfulness può migliorare e trattare aspetti del disturbo del sonno, prevenendo la stanchezza diurna. La ricerca suggerisce che meditare aumenta la produzione di melatonina, un ormone fondamentale per il riposo. Aiuta le persone ad addormentarsi più velocemente, preserva il sonno profondo e migliora gli stati di sonno REM (Rapid Eye Movement).

 

RIDUZIONE DEI SINTOMI DI ANSIA E DEPRESSIONE

donna che raccoglie i benefici dello yoga

Gli effetti della mindfulness migliorano i sintomi di ansia e depressione. I dati di uno studio randomizzato di controllo sulla meditazione mindfulness su individui con disturbi d'ansia e depressione suggeriscono che l'intervento ha portato a un miglioramento significativo. Cambia il modo in cui la mente reagisce allo stress e all'ansia. Per esempio, annulla i fattori scatenanti che stimolano la corteccia prefrontale e l'amigdala, in modo da poter rispondere con calma e serenità.

 

TIPI DI MEDITAZIONE MINDFULNESS

MEDITAZIONE RESPIRATORIA

Questa pratica si concentra sui sensi del respiro, incorporando una respirazione profonda per alleviare lo stress e liberare la mente all'istante. Iniziate trovando uno spazio tranquillo e preparandovi alla pratica.

  1. Sedersi a testa alta in una posizione comoda.
  2. Rallentate la respirazione e sintonizzatevi sul respiro, sentendo l'aria che entra ed esce dai polmoni. Il corpo si calmerà.
  3. Se la mente vaga o si accorge di suoni provenienti dalla stanza accanto, siate pazienti e riportatela delicatamente a concentrarsi sul respiro.
  4. Rimanete qui per 5-7 minuti.
  5. Aprire lentamente gli occhi e continuare la giornata.

 

SCANSIONE DEL CORPO

La pratica della meditazione body scan è un'efficace tecnica di riduzione dello stress basata sulla mindfulness. Il praticante deve immergersi nel momento presente e completare una scansione e una percezione dell'intero corpo.

  1. Iniziate sedendovi o sdraiandovi comodamente sul pavimento.
  2. Fate alcuni respiri profondi per mettervi a terra e calmare il corpo.
  3. Muovete l'attenzione attraverso il corpo. Iniziate dai piedi e salite verso l'alto, oppure dalla testa e scendete verso il basso.
  4. Prendetevi del tempo per concentrarvi su ogni parte del corpo, esponendo le aree rigide e le sensazioni persistenti. Assaporate ogni sensazione.
  5. Se la vostra mente vaga, con preoccupazione, stress o paura, affrontatela senza giudicare e riportate l'attenzione sul corpo.
  6. Una volta terminata la scansione, prendetevi un momento per riconoscere il vostro corpo nel suo insieme.

 

MEDITAZIONE DI AMOREVOLEZZA

Questa pratica permette di manifestare sentimenti positivi di amore verso gli altri, se stessi e il mondo circostante. È dimostrato che chi pratica regolarmente questa meditazione sviluppa maggiore compassione, perdono, accettazione, ecc.

  1. Sedetevi in una posizione comoda, allungate la colonna vertebrale, chiudete gli occhi e iniziate a respirare profondamente.
  2. Immaginate di sperimentare una completa pace interiore e un benessere generale. Provate amore incondizionato per voi stessi e per tutto ciò che siete, sapendo che siete sufficienti e che siete giusti. Sentitevi completamente soddisfatti e calmi mentre inspirate sentimenti d'amore ed espirate tensioni e negatività.
  3. Poi, ripetete a voi stessi diversi mantra d'amore. Ecco alcuni esempi, ma sentitevi liberi di scegliere i vostri:
  • Che io possa essere al sicuro
  • Che io possa essere sano
  • Che io possa vivere con facilità e felicità
  • Che io possa dare e ricevere riconoscenza oggi

 

MEDITAZIONE DI OSSERVAZIONE E PENSIERO

Questa pratica di mindfulness insegna a prendere atto dei pensieri che sorgono e a etichettarli (potenzialmente come positivi o negativi) senza giudicarli. Aiuta a vedere i pensieri e i sentimenti in modo oggettivo, in modo da poter imparare e adattarsi, contribuendo a sviluppare un senso di sé più forte.

  1. Trovate una posizione comoda in cui sistemarvi, sentendo tutto il corpo.
  2. Rivolgete la vostra attenzione al respiro, sentendo la pancia salire e scendere mentre inspirate ed espirate. Usatelo come un'ancora quando la mente inizia a vagare.
  3. Una volta pronti, lasciate andare il corpo e il respiro e permettete ai pensieri e alle emozioni di entrare nella mente. Cercate di non lasciarvi trasportare dai pensieri, ma osservateli semplicemente.
  4. Riposate comodamente sulla riva dei pensieri e riconosceteli senza giudicarli o preoccuparvi. Lasciate che i pensieri e le emozioni vadano e vengano. Potenzialmente, immaginateli fluttuare lungo un corso d'acqua come foglie e osservate come entrano ed escono dalla vostra mente. Osservateli con obiettività e vedete cosa potete imparare da essi.
  5. Quando si è soddisfatti della pratica, è sufficiente riportare l'attenzione sul respiro del corpo prima di tornare alla coscienza completa.

 

DOMANDE FREQUENTI

COME PRATICARE LA MEDITAZIONE MINDFULNESS?

Ecco sei passi fondamentali per prepararsi alla meditazione mindfulness:

  1. Trovate uno spazio tranquillo.
  2. Mettetevi comodi in una posizione che vi aggrada, sul pavimento o su una sedia.
  3. Si consiglia di impostare un timer per indicare la fine della meditazione.
  4. Rivolgete la vostra consapevolezza al respiro.
  5. Notate i pensieri che arrivano e lasciateli fluttuare via.
  6. Considerate la possibilità di utilizzare la meditazione guidata attraverso un'app o un podcast.

 

DA DOVE VIENE LA MEDITAZIONE MINDFULNESS?

La meditazione Mindfulness trae origine dalla filosofia buddista, che risale a circa 2500 anni fa. Tuttavia, la pratica è stata introdotta nel mondo occidentale solo nel 1975 da Jon Kabat-Zinn.

 

COME PRATICARE LA MEDITAZIONE MINDFULNESS NELLA VITA QUOTIDIANA?

Avere un'agenda fitta di impegni può rendere difficile inserire la mindfulness nella giornata. Tra il lavoro, la cura dei figli e le commissioni, raramente ci viene concesso un momento per noi stessi. Se non riuscite a trovare una pausa nella vostra giornata, ci sono modi per incorporare la meditazione mindfulness nelle attività della vita quotidiana. Ecco alcune attività per concentrarsi sul corpo e sul respiro:

  1. Lavarsi i denti
  2. Fare il bucato
  3. Guida
  4. Mettere a letto i bambini
  5. Lavare i piatti
  6. Esercizio fisico

Durante questi esercizi quotidiani, spostate la consapevolezza all'interno e liberate la mente. Cercate di concentrarvi esclusivamente sul respiro, sul corpo fisico o sull'attività che state svolgendo. Questo è un modo eccellente per iniziare la pratica della meditazione mindfulness.

 

RISORSE DI MEDITAZIONE ANAHANA

WIKI SULLA MEDITAZIONE

Meditazione sui chakra

Tecniche di meditazione

Meditazione di scansione del corpo

Meditazione guidata per l'ansia

Meditazione per bambini

Meditazione mattutina

Meditazione Mindfulness

Meditazione sul sonno

Connessione mente-corpo

Meditazione di gratitudine

Meditazione per l'ansia

Meditazione guidata

Meditazione notturna

Consapevolezza di sé

Meditazione trascendentale

Meditazione di visualizzazione

 

BLOG DI MEDITAZIONE

Come la meditazione aiuta a combattere lo stress

Come la meditazione cambia il cervello

Come funziona la meditazione

Musica da meditazione

Regali di meditazione

Benefici della meditazione

Che cos'è la meditazione?

Che cos'è la mindfulness?

Applicazioni per la meditazione

Meditazione per principianti

 

Risorse

Meno stress, pensieri più chiari con la meditazione mindfulness - Harvard Gazette

Le neuroscienze della meditazione mindfulness

Studio controllato randomizzato di meditazione mindfulness per un disturbo d'ansia generalizzato: effetti sull'ansia e sulla reattività allo stress

Meditazione Mindfulness per il dolore cronico: revisione sistematica e meta-analisi

L'effetto della meditazione mindfulness sulla qualità del sonno: una revisione sistematica e una meta-analisi di studi controllati randomizzati

Che cos'è la meditazione mindfulness?

donna che pratica la meditazione camminata

Meditazione camminata

Di origine buddista, la meditazione camminata, o Kinhin, è una tecnica di meditazione che prevede di camminare mentre si medita. Sebbene questa...

Continue Reading
donna che impara a meditare

Come meditare

Come meditare? Questa è una delle prime domande che gli studenti cercano su Google o chiedono a un insegnante di meditazione quando pensano di...

Continue Reading
introdurre la meditazione di visualizzazione

Meditazione di visualizzazione

Le meditazioni di visualizzazione utilizzano l'immaginazione per immaginare il risultato di qualcosa prima che accada. Può trattarsi di un compito...

Continue Reading