11

Medicina alternativa

Ultimo aggiornamento: novembre 23, 2023

Featured Image

Table of Contents

La medicina complementare e alternativa è la divisione della pratica medica che differisce dal trattamento medico standard. La medicina complementare e alternativa è più diffusa di quanto si pensi: più della metà degli americani dichiara di ricorrere a qualche forma di medicina complementare e alternativa.

Che cos'è la medicina alternativa?

La medicina complementare e alternativa è il termine che comprende le pratiche e le cure mediche che non rientrano nel sistema sanitario tradizionale. Questi metodi alternativi di pratica medica sono spesso utilizzati indipendentemente o in combinazione con i trattamenti convenzionali.

Per comprendere veramente la medicina alternativa, è utile confrontarla con i sistemi medici convenzionali e standard. Le terapie mediche alternative sono state utilizzate per molti anni per promuovere la salute e il benessere generale e per trattare varie condizioni.

Le persone possono utilizzare le terapie alternative da sole, in alternativa ai trattamenti convenzionali, oppure come approccio complementare al trattamento standard.

Anche questo settore sanitario è oggi ampiamente studiato e i ricercatori scoprono ogni anno nuovi benefici di queste terapie.

La ricerca può essere più critica nei confronti dell'efficacia delle terapie alternative, anche se la base di questa divisione del trattamento medico è spesso profondamente radicata nella religione, nella cultura e nelle tradizioni.

Tipi di medicina alternativa

Le terapie alternative comprendono una varietà di pratiche, tecniche e metodi alternativi, tutti con scopi e obiettivi diversi. La medicina alternativa ha forti legami con varie culture e religioni e si è ramificata in molti tipi diversi.

Terapie mente-corpo

La mente e il corpo sono infinitamente connessi e lavorano insieme in omeostasi per mantenere la salute e il benessere ottimali. Quando uno dei due è ferito o malato, l'altro di solito lo segue.

Sebbene la medicina moderna abbia compiuto molti progressi nel campo della salute mentale, esistono ancora stigmi dannosi che circondano le condizioni di salute mentale.

La medicina complementare e alternativa comprende molte terapie basate sul collegamento e la guarigione della mente e del corpo. Queste terapie, pur essendo descritte come tipi di medicina alternativa, sono oggi comunemente praticate da molte persone e in diverse culture.

Biofeedback

Il biofeedback è una tecnica utilizzata per controllare le funzioni corporee che di solito passano inosservate e non sono governate dalla mente cosciente dell'individuo.

Questa tecnica utilizza diverse macchine che forniscono informazioni sulle funzioni del corpo:

In genere, con il biofeedback, l'individuo è collegato a una macchina tramite elettrodi posizionati sulla pelle, che fornisce informazioni specifiche. Grazie a queste informazioni, la persona può modificare le funzioni o le reazioni del corpo, come la tensione muscolare e la frequenza respiratoria.

Ad esempio, un operatore sanitario può eseguire il biofeedback della respirazione. Il biofeedback respiratorio consiste nel posizionare elettrodi sul torace e sull'addome per misurare la frequenza e la profondità della respirazione. In questo modo si migliora la consapevolezza di queste funzioni corporee e si aiuta l'individuo a controllarle.

Immaginazione guidata

L'immaginazione guidata consiste nel concentrarsi su immagini positive nella mente. Queste possono includere ricordi, pensieri, scene ed esperienze positive. In questo modo la mente si rilassa e il corpo la segue.

Questo tipo di terapia mente-corpo utilizzata nella medicina alternativa aiuta a rilassarsi e a migliorare la connessione mente-corpo. Gli esperti riconoscono il suo potenziale nel promuovere la guarigione e facilitare il ripristino fisico e mentale.

Ipnoterapia

L'ipnoterapia è un'altra tecnica mente-corpo comunemente utilizzata nella medicina complementare e alternativa.

Sebbene le ricerche scientifiche su questa pratica siano limitate, è noto che essa aiuta la connessione mente-corpo e aumenta la consapevolezza delle esperienze fisiche e mentali.

Le caratteristiche principali dell'ipnoterapia comprendono:

  • Uno stato di trance caratterizzato da una profonda concentrazione
  • Un'attenzione che aiuta a diventare più consapevoli dei propri pensieri, sentimenti, sensazioni e comportamenti.
  • Aiutare a trattare le condizioni di salute mentale e a diventare più consapevoli delle funzioni corporee.

Meditazione

La meditazione è simile all'ipnoterapia, in quanto può aiutare a facilitare uno stato di calma.

La meditazione è una terapia complementare e una pratica di medicina alternativa che mira a indurre uno stato di concentrazione e di rilassamento. Nelle pratiche di meditazione, l'individuo si concentra sulla respirazione lasciando che i pensieri passino, senza prestare loro alcuna attenzione specifica.

La meditazione aiuta a calmare i pensieri e i sentimenti stressanti e spiacevoli. Si può anche lavorare per regolare i sentimenti e le emozioni negative praticando il lavoro sul respiro e concentrandosi sulla respirazione.

Lavoro di respirazione

Il lavoro sul respiro è una terapia mente-corpo che oggi è diventata sempre più comune. Questo tipo di terapia mente-corpo si concentra sui modelli di respirazione e li altera per calmare la mente e il corpo.

Praticando diversi schemi di respirazione, il corpo si regola e la mente si rilassa. Questa grande pratica di medicina alternativa guarisce e rafforza la connessione mente-corpo.

Pratiche basate sulla biologia

Le pratiche a base biologica sono terapie che utilizzano materiali e prodotti presenti in natura per aiutare a guarire e a promuovere il benessere. Questi prodotti vanno dalle piante curative a specifici alimenti che trattano varie condizioni.

Il tipo di pratica biologica più adatta a ciascun individuo dipende dalla sua condizione medica. Alcune condizioni causano determinate carenze e devono essere trattate di conseguenza.

Medicina botanica

La medicina botanica comprende tutte le terapie o i farmaci omeopatici derivati dalle piante.

La medicina botanica mira ad adottare un approccio più naturale al trattamento di vari problemi di salute. Alcuni esempi di farmaci botanici sono la cannabis, il ginkgo biloba, la curcuma, l'aglio e molti altri.

Le ricerche su questo tipo di terapia alternativa sono numerose e i ricercatori hanno scoperto molti benefici specifici per ogni fitoterapia.

Molti farmaci botanici mirano a ridurre l'infiammazione e il dolore o a fornire batteri sani all'organismo. Questo trattamento aiuta l'individuo non solo a guarire, ma anche a gestire la condizione.

Dieta

La dieta è un fattore di stile di vita comunemente discusso nella cultura odierna, anche se spesso non si tiene conto di quanto le scelte dietetiche possano apportare benefici sostanziali a molte condizioni di salute. Se utilizzate singolarmente o in combinazione con altri metodi alternativi, le diete possono alleviare molti problemi.

Le diete possono essere personalizzate per ogni persona, per soddisfare obiettivi ed esigenze specifiche. I professionisti possono consigliare l'eliminazione, la sostituzione o l'aggiunta di determinati alimenti a una dieta per ottenere risultati.

Le diete non solo comportano una modifica del contenuto effettivo dei pasti consumati, ma possono anche comportare una modifica della consistenza e della struttura per adattarsi meglio all'individuo.

L'eliminazione di alcuni alimenti scatenanti può essere utile a chi soffre di problemi gastrointestinali e alleviare i sintomi associati. Alcuni alimenti, come le verdure a foglia verde, possono aiutare a fornire vitamine e nutrienti specifici a chi ne è carente.

Rivolgersi a un professionista della salute o a un medico di medicina alternativa è un ottimo modo per individuare le scelte alimentari più adatte a ciascun individuo.

Integrazione

L'integrazione fornisce alle persone le vitamine o i nutrienti di cui possono essere carenti a causa di un'assunzione inadeguata o di alcune condizioni mediche.

Gli integratori alimentari sono un trattamento alternativo che le persone comunemente associano ai trattamenti convenzionali.

Per funzionare correttamente, l'organismo si basa sull'omeostasi, ovvero su uno stato di equilibrio. Quando mancano alcuni nutrienti o vitamine, si possono manifestare molti sintomi fisici e mentali. Integrando questi nutrienti, l'organismo può mantenere l'omeostasi e funzionare correttamente.

Sistemi medici integrali

I sistemi medici integrali comprendono una gamma diversificata di trattamenti sanitari, spesso classificati per Paesi o culture, che includono pratiche profondamente radicate nei valori e nei sistemi di credenze di ciascuna cultura. Molti di questi trattamenti risalgono a molti anni fa, ma sono spesso in continua evoluzione.

Medicina tradizionale cinese

La medicina tradizionale cinese si basa sulla cultura cinese e utilizza una varietà di medicine psicologiche, fisiche e a base di erbe per trattare vari problemi di salute e malattie.

Queste tecniche risalgono a molti secoli fa e sono state oggetto di ricerche e valutazioni approfondite. Esempi comuni di medicina tradizionale cinese sono l'agopuntura, il tai chi e i prodotti erboristici cinesi.

Pratiche come il tai chi e le terapie a base di erbe si basano sulla convinzione che il qi (i campi di energia vitale dell'organismo) scorra lungo i canali del corpo e mantenga in equilibrio la salute spirituale, emotiva, mentale e fisica di un individuo.

Quando uno di questi canali è squilibrato, il corpo mostra segni di malattia. Le terapie di cui sopra mirano a ripristinare l'equilibrio tra due forze, comunemente note come "yin e yang".

Ayurveda

L'Ayurveda è un sistema medico nato in India più di 3000 anni fa che mira a depurare l'organismo.

Questo sistema ritiene che le malattie siano causate da stress o squilibri nei processi fisici o mentali di una persona. L'Ayurveda propone numerose terapie per ripristinare l'equilibrio tra mente, corpo e ambiente.

Il trattamento in questo sistema medico inizia tipicamente con un processo di purificazione interna, seguito da diete speciali, fitoterapia, massaggi, yoga e meditazioni. I professionisti dell'Ayurveda ritengono che questo approccio ripristini l'equilibrio che facilita la guarigione delle malattie.

Naturopatia

La naturopatia, nota anche come medicina naturopatica, è un sistema medico che utilizza rimedi naturali. I naturopati cercano di trattare le malattie e di aiutare il corpo a guarire naturalmente. Questi tipi di terapie sono talvolta complementari alla medicina convenzionale.

I naturopati utilizzano gli elementi naturali della terra, come l'aria, l'acqua, il calore e il massaggio, per aiutare il corpo a guarire e a recuperare da malattie o lesioni. Questa pratica utilizza anche la fitoterapia, la nutrizione, l'agopuntura e altri trattamenti naturali.

Omeopatia

L'omeopatia è un altro tipo di sistema di medicina alternativa creato nel 1700, basato sull'idea che una sostanza che provoca sintomi di malattie specifiche in individui sani possa curare sintomi simili in persone malate.

Anche se non è stata studiata a fondo e spesso è stata fraintesa, l'omeopatia è ancora oggi frequentemente utilizzata, con un certo procedimento:

  1. Consultazione iniziale: Le persone che si rivolgono all'omeopatia di solito iniziano con un consulto da parte di un omeopata.
  2. Sintomi: L'individuo descrive i sintomi che sta vivendo e tutti i fattori rilevanti.
  3. Abbinamento: gli omeopati utilizzano questa descrizione per abbinare i sintomi a un repertorio di rimedi coincidenti specifici per ogni profilo di malattia. In questo modo, ritengono di poter trattare "simile con simile".
  4. Ilrisultato è un sollievo: Molte persone hanno trovato sollievo nell'omeopatia e si affidano esclusivamente a questo sistema medico per trattare malattie e lesioni.

Pratiche manipolative e corporee

Contrariamente alle pratiche mente-corpo, le pratiche manipolative e corporee si concentrano sull'alterazione o sul trattamento dell'aspetto fisico di una malattia o di una lesione.

I professionisti che praticano questi metodi alternativi concentrano il loro trattamento sull'aspetto fisico esterno del corpo piuttosto che sui sistemi interni.

Chiropratica

La terapia chiropratica è una pratica che manipola la colonna vertebrale, le articolazioni e il corpo scheletrico per alleviare lo stress fisico e il dolore e promuovere una buona struttura scheletrica. Questo tipo di medicina alternativa nasce dalla convinzione che il corpo possa guarire da solo se gli viene dato il giusto supporto.

I chiropratici ritengono di poter offrire metodi alternativi alla chirurgia e alle terapie invasive contemporanee eseguendo manipolazioni osteopatiche dell'apparato scheletrico e incoraggiando i pazienti a continuare alcuni esercizi terapeutici a casa, come la ginnastica dolce.

Massaggio

La terapia del massaggio è utilizzata da molti e spesso non è riconosciuta come terapia alternativa, sebbene possa essere considerata un trattamento alternativo.

Il massaggio è la manipolazione dei tessuti molli. I massaggiatori manipolano i muscoli per alleviare la tensione, lo stress fisico e l'indolenzimento. Il massaggio può essere un metodo molto efficace per il recupero di lesioni muscolari.

Riflessologia plantare

La riflessologia è simile alla terapia del massaggio, ma è più specifica sui punti di pressione.

I riflessologi applicano una pressione su aree specifiche delle mani e dei piedi collegate a parti del corpo e organi specifici. L'applicazione della pressione su questi punti può apportare diversi benefici alla salute.

Coppettazione

La coppettazione è una pratica alternativa che risale a molti anni fa in qualsiasi sistema antico, come le culture egizia, cinese e mediorientale. Utilizza il calore per aspirare le coppette su aree specifiche del corpo, più comunemente sulla schiena. È utile per:

È anche considerato un tipo di massaggio dei tessuti profondi, poiché l'aspirazione crea sollievo a un livello più profondo. Sebbene gli studi sulla coppettazione siano limitati, hanno dimostrato che la coppettazione è più efficace se associata ad altre terapie, come l'agopuntura e vari farmaci.

Gua Sha

Il Gua sha è una pratica di medicina tradizionale della cultura cinese in cui un professionista addestrato utilizza uno strumento dai bordi lisci per accarezzare la pelle e contemporaneamente premere su di essa. Il Gua sha riduce l'infiammazione e può aiutare a ridurre il dolore al viso, alle braccia, alle gambe e alla schiena.

Il Gua sha viene spesso praticato insieme all'agopuntura tradizionale e alla terapia del calore. Alcuni studi hanno dimostrato che può ridurre l'infiammazione del fegato nei soggetti affetti da epatite B, alleviare il dolore dell'emicrania, aiutare con i sintomi della sindrome di Tourette e alleviare il dolore al collo, se combinato con altre terapie efficaci.

Guarigione energetica

Le terapie energetiche sono un'altra terapia alternativa basata sulla convinzione che l'energia vitale fluisca attraverso il corpo umano. L'obiettivo di questa pratica è mantenere l'equilibrio del flusso energetico nel corpo.

Sebbene i risultati degli studi che dimostrano l'efficacia di questo metodo siano limitati, esso comporta rischi minimi e può essere praticato in combinazione con altre terapie. Alcuni esempi di terapie energetiche:

  • Reiki: Una pratica che prevede di mettere le mani sulla persona o leggermente sopra di essa per guidare l'energia e aiutare il processo di guarigione dell'individuo.
  • Tocco terapeutico: Una pratica che consiste nel muovere le mani sui campi energetici del corpo o nel toccare delicatamente il corpo per promuovere il movimento e la guarigione dei campi energetici e ripristinare il loro equilibrio.

Terapia integrativa

La medicina integrativa è un approccio alle cure mediche che combina la medicina convenzionale e tradizionale con pratiche di medicina complementare e alternativa, sicure ed efficaci.

Un approccio di medicina integrativa si concentra spesso sulle preferenze personali della persona e cerca di affrontare gli effetti mentali, fisici e spirituali della salute. La medicina integrativa utilizza un approccio più globale rispetto ad altre pratiche di medicina moderna.

Differenza tra medicina complementare e alternativa

Molte persone hanno bisogno di chiarimenti sulla differenza tra medicina complementare e alternativa. Questi termini, spesso usati in modo intercambiabile, sono concetti molto simili, ma hanno una differenza netta che li distingue.

Entrambe le pratiche mediche sono simili in quanto utilizzano trattamenti alternativi alla moderna medicina convenzionale e non sono necessariamente basate su basi biologiche o scientifiche.

La differenza fondamentale è che la medicina complementare combina trattamenti alternativi con approcci medici moderni. Si completano a vicenda e vengono utilizzate insieme.

I trattamenti di medicina alternativa sono utilizzati come trattamento autonomo al posto di un trattamento convenzionale. Occasionalmente, le persone si rivolgono a trattamenti alternativi quando le terapie convenzionali non sono riuscite a trattare efficacemente la loro condizione.

Per esempio, è stato riferito che alcune persone si rivolgono alla medicina alternativa quando i trattamenti tradizionali contro il cancro, come la radioterapia e la chemioterapia, si sono rivelati esauriti e inefficaci.

Benefici per la salute della medicina alternativa

Le pratiche di medicina alternativa e integrativa possono avere molti benefici simili a quelli della medicina contemporanea. La medicina alternativa, come gli approcci moderni, può:

  • Alleviare il dolore
  • Migliorare il benessere
  • Allevia i sintomi di molte malattie
  • Può dare speranza a coloro che soffrono di condizioni di salute dolorose e impegnative
  • Contribuiscono a favorire il rilassamento
  • Influenzano positivamente la salute mentale di una persona

Sicurezza della medicina alternativa

Con la crescente diffusione della medicina alternativa e l'utilizzo di terapie alternative da parte di oltre la metà degli americani, la ricerca è aumentata anche in questo settore.

L'obiettivo della ricerca sulle terapie alternative è dimostrare e convalidare la loro efficacia e verificare la sicurezza di queste misure per il pubblico.

Per molti approcci e tecniche, come il massaggio e le diete, la sicurezza e l'efficacia sono state dimostrate da innumerevoli studi. Per altre, come le terapie energetiche, non è stata dimostrata l'efficacia, ma non sono nemmeno pericolose da praticare e quindi non comportano alcun danno.

Molte pratiche non sono intrinsecamente pericolose e non presentano rischi per la sicurezza; tuttavia, prima di iniziare a praticare queste medicine complementari e alternative, è necessario considerare molti fattori del proprio stato di salute attuale.

Farmaci o trattamenti, allergie o sensibilità e reazioni che possono verificarsi a causa di condizioni di salute preesistenti sono solo alcuni dei fattori da considerare e consultare con un operatore sanitario prima di iniziare un nuovo trattamento.

Rivolgersi a un operatore sanitario o a un professionista delle terapie alternative è essenziale per assicurarsi che un determinato trattamento alternativo sia sicuro ed efficace.

Domande frequenti sulla medicina alternativa

Qual è la forma più comune di medicina alternativa?

Sulla base dei dati raccolti in America, gli integratori e i rimedi a base di erbe sono spesso considerati la forma più comune di medicina complementare e alternativa.

Integratori come il tè verde, l'aglio e lo zenzero sono comuni in molte culture. Anche i metodi di guarigione manuale, come il massaggio e l'agopuntura, sono terapie di medicina alternativa molto diffuse.

La medicina alternativa è sicura?

Molte pratiche di medicina complementare e alternativa sono supportate da ricerche che ne sostengono la sicurezza e l'efficacia.

Tuttavia, è essenziale consultare un operatore sanitario quando si prendono in considerazione le medicine complementari e alternative, poiché alcune possono interagire con altre terapie mediche o trattamenti standard.

La medicina alternativa è la stessa cosa della salute integrativa?

No, la medicina alternativa e la salute integrativa non sono la stessa cosa.

La medicina alternativa si riferisce a trattamenti non convenzionali per la cura delle malattie, come le medicine a base di erbe, l'omeopatia, l'agopuntura e la terapia del massaggio.

La salute complementare e integrativa si concentra su un approccio olistico al benessere e alla guarigione, combinando trattamenti medici convenzionali con varie terapie complementari per raggiungere una salute ottimale.

La medicina alternativa può essere utilizzata per il trattamento del cancro?

Sebbene alcune terapie alternative possano offrire sollievo dai sintomi del cancro o dagli effetti collaterali del trattamento, in genere non sono considerate efficaci come trattamento autonomo per il cancro stesso.

Le persone affette da cancro devono avvicinarsi alla medicina alternativa con cautela e consultarsi con il proprio team sanitario, compresi i medici di medicina alternativa, prima di incorporare terapie alternative nei loro piani di trattamento.

Riferimenti

Medicina complementare e alternativa (CAM) - NCI

Ayurveda

Biofeedback

Tipi di medicina complementare e alternativa

Medicina chiropratica

Medicina alternativa

Medicina complementare e alternativa (CAM)

Omeopatia

Che cos'è la coppettazione? Usi, benefici, effetti collaterali

Medicina tradizionale cinese: Cosa c'è da sapere

Dichiarazione di non responsabilità

I contenuti di questo articolo sono forniti solo a scopo informativo e non intendono sostituire una consulenza medica, una diagnosi o un trattamento professionale. Si raccomanda sempre di consultare un operatore sanitario qualificato prima di effettuare qualsiasi cambiamento relativo alla salute o in caso di domande o dubbi sulla propria salute. Anahana non è responsabile di eventuali errori, omissioni o conseguenze derivanti dall'uso delle informazioni fornite.

Insonnia

12 lecture des minutes

Insonnia

L'insonnia o la privazione del sonno possono essere incredibilmente impegnative e provocare difficoltà di concentrazione, alterazioni della memoria e...

Variabilità della frequenza cardiaca

10 lecture des minutes

Variabilità della frequenza cardiaca

La variabilità della frequenza cardiaca è la variazione naturale del tempo tra i battiti del cuore. Un'alta variabilità indica una salute migliore e...

Dolore cronico

14 lecture des minutes

Dolore cronico

Il dolore è un'esperienza soggettiva in cui si verifica un danno fisiologico reale o potenziale. Questa sensazione è diversa per ognuno e può essere...

Flessibilità

12 lecture des minutes

Flessibilità

La flessibilità è la capacità di un muscolo di allungarsi attraverso l'intera gamma di movimenti ed è parte integrante della salute del corpo. È...

Crioterapia

11 lecture des minutes

Crioterapia

La crioterapia è un trattamento che può aiutare a combattere lo stress, l'ansia, il dolore e la riabilitazione delle lesioni. La crioterapia viene...

Ginocchio del corridore o sindrome del dolore femorale (PFP)

6 lecture des minutes

Ginocchio del corridore o sindrome del dolore femorale (PFP)

Il ginocchio del corridore, noto anche come sindrome dolorosa femorale, è un dolore intorno alla rotula dovuto a un disallineamento della stessa a...