8

Sistema circolatorio

Ultimo aggiornamento: dicembre 22, 2023

Featured Image

Table of Contents

Il sistema circolatorio è un sistema all'interno dell'organismo che comprende i vasi sanguigni che trasportano il sangue verso e lontano dal cuore. Dal cuore il sangue ossigenato viene distribuito agli organi e ai tessuti del corpo.

Che cos'è il sistema circolatorio?

Il sistema circolatorio, noto anche come sistema cardiovascolare, ha molteplici funzioni, ma la principale è quella di fornire ossigeno, nutrienti e ormoni a muscoli, tessuti e organi di tutto il corpo.

Un'altra parte è rappresentata dalla rimozione dei rifiuti, in particolare dalle cellule e dagli organi, in modo che l'organismo possa smaltirli.

Anatomia del sistema circolatorio

L'anatomia del sistema circolatorio comprende diverse parti, tra cui il cuore e i vasi sanguigni.

  • Il cuore: Organo muscolare responsabile del pompaggio del sangue in tutto il corpo. Il cuore può essere colpito da numerose patologie o stati patologici, che verranno menzionati nelle sezioni successive.
  • Vasi sanguigni: Contengono arterie, vene e capillari. Esistono tre tipi principali di arterie: le arterie elastiche, le arterie muscolari e le arteriole. Appaiono tutte simili, anche se hanno funzioni leggermente diverse.
  • Sia le arterie che le vene possono essere descritte come superficiali o profonde. Il significato superficiale è più vicino alla superficie del corpo, mentre quello profondo è più lontano. Ne sono un esempio la vena giugulare e l'arteria polmonare.
  • Sangue: Il sangue ricco di ossigeno contiene globuli rossi e bianchi, plasma e piastrine.

Sistema circolatorio Controllo della pressione e del volume del sangue

Il flusso sanguigno si riferisce al movimento attraverso un vaso, un tessuto o un organo. Di solito è associato a un'unità di tempo. Il flusso sanguigno può essere modificato dal volume in cui scorre, determinando un aumento o una diminuzione della pressione.

Pressione arteriosa

La pressione arteriosa, o pressione del sangue nelle arterie, ha alcuni componenti distinti. Si tratta delle pressioni sistolica e diastolica, della pressione del polso e della pressione arteriosa media (MAP).

Pressione sanguigna sistolica

La pressione sistolica, o il numero più alto che si legge su un misuratore di pressione, è la pressione del cuore al lavoro. Questo lavoro avviene quando il cuore si contrae, cercando di spostare il sangue nelle diverse aree.

Pressione diastolica

La pressione diastolica è il numero inferiore o il numero più basso. Si riferisce alla pressione sanguigna quando il cuore si rilassa e riposa. La differenza tra la pressione sistolica e quella diastolica è la pressione del polso.

La pressione arteriosa media (MAP) è quindi la pressione media del sangue nelle arterie. Per calcolarla si esegue un calcolo specifico.

Influenze sulle variazioni della pressione arteriosa e del volume del sangue

Cinque variabili possono influenzare il flusso sanguigno e la pressione arteriosa. Esse sono la gittata cardiaca, la compliance, la viscosità del sangue, il volume del sangue e la lunghezza e il diametro dei vasi sanguigni.

  • Gittata cardiaca: La gittata cardiaca è l'unità di tempo diretta al flusso sanguigno al minuto. I fattori che influenzano la gittata cardiaca includono la stimolazione simpatica, sia a livello ormonale che attraverso altre misure.
  • Conformità: La compliance è la capacità del diametro di un tubo di espandersi per accogliere un volume maggiore. Maggiore è la conformità, più efficacemente può espandersi senza resistenza. La resistenza è l'opposizione al flusso.
  • Viscosità: La viscosità può causare resistenza in quanto si riferisce allo spessore di una sostanza. Più una sostanza è spessa, più resiste al flusso. Infine, la lunghezza e il diametro dei vasi sanguigni possono influenzare il flusso e la pressione del sangue.
  • Lunghezza: Più lungo è il recipiente, maggiore è la resistenza e minore è il flusso.
  • Diametro: Più ampio è il diametro, minore è la resistenza.

Interazione dei sistemi circolatorio e respiratorio

Il sistema circolatorio, come già detto, supporta il sistema respiratorio in quanto porta il sangue da e verso i polmoni. Lo scambio di nutrienti e ossigeno e la rimozione dell'anidride carbonica sono fondamentali.

L'aria entra ed esce dai polmoni attraverso strutture come la trachea, i bronchi e i bronchioli. La circolazione polmonare avviene quando il sangue entra ed esce dai polmoni attraverso le arterie polmonari e le vene che lo collegano al cuore.

In primo luogo, le vene trasportano il sangue deossigenato al cuore. Le arterie polmonari trasportano il sangue deossigenato dal cuore ai polmoni. Le vene polmonari riportano il sangue ossigenato al cuore per distribuirlo al corpo.

Alcune attività accelerano questo processo, come ad esempio l'esercizio fisico. Quando si fa esercizio, i muscoli lavorano più intensamente. Pertanto, il corpo utilizza più ossigeno e produce più anidride carbonica.

La pompa muscolare scheletrica è un esempio di meccanismo critico che favorisce il ritorno del sangue al cuore durante l'esercizio. Quando i muscoli si contraggono con forza sufficiente, i vasi sanguigni vengono compressi nel tessuto muscolare. Questo fa sì che il sangue torni al cuore.

Disturbi del sistema circolatorio comuni nei bambini

I disturbi circolatori possono verificarsi nei bambini. In genere, derivano da uno sviluppo improprio e possono variare da meno gravi a pericolosi per la vita. I difetti cardiaci congeniti gravi si manifestano in genere subito dopo la nascita o nei primi mesi di vita.

I segni e i sintomi possono includere labbra pallide e grigie o blu, respirazione rapida, gonfiore alle gambe e ad altre aree e mancanza di respiro durante la poppata. I difetti cardiaci congeniti possono essere suddivisi in tre categorie.

Il primo è un'alterazione delle connessioni nel cuore o nei vasi sanguigni. Esistono anche problemi congeniti alle valvole cardiache e una combinazione di difetti cardiaci.

Un esempio di alterazione delle connessioni nel cuore o nei vasi sanguigni è il dotto arterioso pervio. Si tratta di un collegamento tra il polmone e l'arteria principale del corpo, l'aorta. È aperto quando il bambino è nel grembo materno.

Tuttavia, si prevede che si chiuda poche ore dopo la nascita. In alcuni casi, invece, rimane aperto. Ciò comporta un flusso sanguigno non corretto tra le due arterie.

Esiste anche la trasposizione delle grandi arterie, una condizione piuttosto complessa che lascia invertite le due arterie principali del cuore.

È piuttosto rara e ne esistono due tipi: una è completa e l'altra è la levo-trasposizione. I sintomi di quest'ultima possono non essere notati subito.

Disturbi del sistema circolatorio comuni negli adulti

Le malattie del sistema circolatorio o cardiovascolari sono piuttosto comuni. Sono la principale causa di morte a livello globale.

Si stima che nel 2019 siano morte 17,9 milioni di persone a causa di malattie cardiovascolari; di questi decessi, l'85% è dovuto a infarto e ictus. Inoltre, tre quarti di questi decessi si verificano nei Paesi a basso e medio reddito.

L'infarto si verifica quando il flusso di sangue al cuore si riduce o si blocca gravemente. Il blocco può essere dovuto a vari fattori, come un accumulo di grasso, colesterolo e altre sostanze nel cuore. In particolare, blocca le arterie coronarie dal calore.

Ictus

D'altra parte, l'ictus si verifica quando si verifica un'ostruzione nel cervello che compromette l'apporto di sangue. Può anche verificarsi a causa dello scoppio di un vaso sanguigno nel cervello. Un ictus può causare il danneggiamento o addirittura la morte di parti del cervello.

Un ictus può anche causare danni cerebrali duraturi, disabilità a lungo termine e morte. Proprio come nel caso di un attacco cardiaco, è stata sviluppata una consapevolezza su cosa fare quando si sospetta che qualcuno abbia un ictus.

Un trattamento rapido è fondamentale in caso di ictus; pertanto, chiamare un'ambulanza il prima possibile è la soluzione migliore.

Componenti genetiche dei disturbi del sistema circolatorio

Molte condizioni cardiache possono essere ereditate. Tra queste, aritmie, cardiopatie congenite, cardiomiopatie e ipertensione. La coronaropatia è un'altra patologia che può essere ereditaria e può portare a infarto, ictus e insufficienza cardiaca.

La genetica può influenzare il rischio di malattie cardiache in quanto può controllare molti aspetti del sistema cardiovascolare. Questi aspetti possono andare dalla forza dei vasi sanguigni al modo in cui le cellule del cuore possono comunicare.

Una mutazione o variazione in un singolo gene può influenzare la probabilità di sviluppare una malattia cardiaca. Per esempio, le mutazioni genetiche possono alterare il funzionamento di particolari proteine in modo che l'organismo elabori il colesterolo in modo diverso, aumentando la probabilità di arterie ostruite.

Pertanto, quando a un familiare viene diagnosticata una cardiopatia o un disturbo cardiaco, gli altri membri della famiglia sono fortemente incoraggiati a sottoporsi a uno screening per individuare i fattori di rischio e la malattia in fase iniziale.

Lo screening medico è particolarmente incoraggiato per i familiari di una vittima di morte cardiaca improvvisa. Se si ritiene che i parenti del deceduto siano portatori di un disturbo ereditario, sono disponibili trattamenti come terapie farmacologiche e dispositivi impiantabili.

Le condizioni ereditarie più comuni comprendono la fibrillazione atriale, la sindrome di Brugada, la sindrome del QT lungo e corto e la tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica.

La fibrillazione atriale è la forma più comune di aritmia o ritmo cardiaco irregolare che può aumentare il rischio di ictus.

Questo perché spesso può provocare coaguli di sangue nel cuore. Il trattamento di prima linea per la fibrillazione atriale è un beta-bloccante, che fa lavorare meno il cuore per pompare il sangue. Lo fa abbassando la frequenza cardiaca.

Come lo stress influisce sul sistema cardiovascolare

Alcuni livelli di stress sono utili, ma lo stress costante può influenzare il benessere e la salute del cuore. Le malattie cardiache sono un potenziale problema legato allo stress. Questo perché lo stress può portare all'ipertensione, caratterizzata da una pressione sanguigna costantemente superiore a 140/90 mmHg.

Questo può comportare un rischio di infarto e ictus. Lo stress può contribuire ai rischi di malattie cardiovascolari come il fumo, la sovralimentazione e la mancanza di attività fisica.

Secondo uno studio del 2017 pubblicato sulla rivista The Lancet, lo stress cronico è associato a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari.

Utilizzando immagini della parte del cervello coinvolta nella paura e nello stress, sono stati trovati collegamenti tra lo stress e gli episodi di malattia cardiovascolare. L'attività cerebrale è stata studiata insieme all'attività del midollo osseo e all'infiammazione delle arterie.

Questo è un motivo di preoccupazione, dato che due dipendenti su tre affermano che il lavoro è una fonte significativa di stress, secondo un rapporto dell'American Heart Association Center for Workplace Health Research & Evaluation.

Lo stress lavorativo può derivare da orari di lavoro prolungati, tensione fisica, elevata domanda o insicurezza del lavoro. La spesa annuale per lo stress da lavoro è stimata in 190 miliardi di dollari.

Il costo della cattiva salute mentale è stimato in 211 miliardi di dollari all'anno, ma questa cifra include la perdita di produttività e l'assenza dal lavoro.

Come migliorare la salute del sistema circolatorio

Una circolazione sana permette al sangue ossigenato di fluire attraverso il corpo. La cattiva circolazione si verifica quando il flusso è ostacolato o interrotto da fattori che lo rallentano, come l'accumulo di placca, i coaguli di sangue o il restringimento dei vasi sanguigni.

La cattiva circolazione può influire sull'organismo causando sintomi di dolore, intorpidimento, formicolio o freddo nelle parti del corpo con cattiva circolazione. In genere queste parti del corpo sono le gambe, le mani, le dita delle mani, i piedi e le dita dei piedi. Per questo motivo, si possono adottare diverse misure per combattere la cattiva circolazione.

Migliorare la salute del sistema circolatorio è essenziale per il benessere generale. Ecco cinque modi per migliorare la salute del sistema circolatorio, tra cui lo yoga:

Esercizio fisico regolare

Impegnarsi in esercizi aerobici come camminare, nuotare o andare in bicicletta per almeno 30 minuti al giorno può rafforzare il cuore e migliorare la circolazione.

Lo yoga può essere un ottimo modo per migliorare la circolazione sanguigna, aumentando il flusso sanguigno e portando a un miglioramento della pratica dello yoga. Le asana, o movimenti, allungano i muscoli e i tessuti connettivi, facilitando così la circolazione sanguigna.

Le asana specifiche prevedono posizioni che espandono il torace e la gabbia toracica. In questo modo si apre lo spazio intorno al cuore. Posizioni come il cammello, la ruota, il ponte e la ballerina favoriscono l'apertura del cuore.

Dieta sana

Una dieta ricca di frutta, verdura, cereali integrali, proteine magre e grassi sani può favorire la salute circolatoria. Gli alimenti particolarmente indicati per la circolazione sono quelli ad alto contenuto di acidi grassi omega-3, come il salmone, e i frutti di bosco ricchi di antiossidanti.

Idratazione

Bere molta acqua è fondamentale per mantenere il volume del sangue e consentire un flusso sanguigno regolare in tutto il corpo. Puntate ad almeno 8 bicchieri al giorno, o più se fate attività fisica o se siete in un clima caldo.

Smettere di fumare

Il fumo è uno dei principali fattori di rischio per i problemi circolatori, poiché danneggia le pareti dei vasi sanguigni e aumenta il rischio di aterosclerosi. Smettere di fumare può migliorare significativamente la salute del sistema circolatorio.

Gestione dello stress

Lo stress cronico può portare a pressione alta e affaticamento cardiaco. Lo yoga e la meditazione sono eccellenti per ridurre lo stress. Una pratica regolare può aiutare ad abbassare gli ormoni dello stress, a ridurre l'infiammazione e a migliorare la circolazione.

Incorporare queste pratiche nella propria routine può portare a miglioramenti significativi della salute del sistema circolatorio.

Tuttavia, è sempre meglio consultare un medico prima di iniziare un nuovo regime di salute, soprattutto se si hanno condizioni di salute preesistenti.

Riferimenti

Sistema circolatorio: Anatomia e funzione

Informazioni sull'ictus | cdc.gov

Difetti cardiaci congeniti nei bambini - Sintomi e cause - Mayo Clinic

Scarsa circolazione: Sintomi, cause e trattamento

Esercizio aerobico e anaerobico: Differenze e benefici | BistroMD

Sistema circolatorio - Wikipedia

Dichiarazione di non responsabilità

I contenuti di questo articolo sono forniti solo a scopo informativo e non intendono sostituire una consulenza medica, una diagnosi o un trattamento professionale. Si raccomanda sempre di consultare un operatore sanitario qualificato prima di effettuare qualsiasi cambiamento relativo alla salute o in caso di domande o dubbi sulla propria salute. Anahana non è responsabile di eventuali errori, omissioni o conseguenze derivanti dall'uso delle informazioni fornite.

Ipertensione

9 lecture des minutes

Ipertensione

L'ipertensione è una condizione medica, spesso asintomatica, caratterizzata da valori specifici di pressione sanguigna superiori a 140/90 mmHg. Se...

Emicrania

13 lecture des minutes

Emicrania

Secondo l'American Migraine Foundation, l'emicrania è il settimo disturbo più invalidante tra tutte le malattie. Si stima che il 10% delle persone...

Alzheimer

12 lecture des minutes

Alzheimer

Capire l'Alzheimer: Approfondisci le cause, i sintomi e i potenziali trattamenti di questa complessa e impegnativa malattia neurodegenerativa.

Dolore lombare

8 lecture des minutes

Dolore lombare

Approfondite il tema del dolore lombare: cause, sintomi, trattamenti e prevenzione. Potenziate le vostre conoscenze per una schiena libera dal dolore.

Deprivazione del sonno

8 lecture des minutes

Deprivazione del sonno

La privazione del sonno si verifica quando un individuo non dorme a sufficienza per il corretto funzionamento del corpo umano. Senza un sonno...

Salute cardiovascolare

8 lecture des minutes

Salute cardiovascolare

Approfondimenti sulla salute cardiovascolare: Un approfondimento sul mantenimento di un cuore e di un sistema circolatorio robusti. Questo articolo...