6 lettura minuti

Cos'è il sistema nervoso

Il sistema nervoso è una complessa rete di cellule e tessuti che trasporta i messaggi tra il cervello e il resto del corpo. Il sistema nervoso controlla tutte le attività del corpo, dalla respirazione e dal battito cardiaco ai movimenti, ai pensieri e alle emozioni. Il sistema nervoso comprende due parti principali: il sistema nervoso centrale (SNC) e il sistema nervoso periferico (SNP). Il SNC è costituito dal cervello e dal midollo spinale. Il PNS comprende tutti i nervi che si diramano dal midollo spinale verso altre parti del corpo.

 

SISTEMA NERVOSO PERIFERICO

illustrazione del sistema nervoso periferico

Il sistema nervoso periferico trasporta i messaggi tra il sistema nervoso centrale e le altre parti del corpo. Il PNS si divide in sistema nervoso somatico e sistema nervoso autonomo.

Il sistema nervoso periferico è costituito dai seguenti sistemi:

 

SISTEMA NERVOSO SOMATICO

Il sistema nervoso somatico (SNS) controlla le funzioni volontarie del corpo, il movimento muscolare e i sensi. Ne sono un esempio il camminare, il toccare e il vedere.

 

SISTEMA NERVOSO AUTONOMO

Il sistema nervoso autonomo (ANS) controlla le attività involontarie del corpo, come la frequenza cardiaca e la digestione. L'ANS può essere ulteriormente suddiviso in sistema nervoso simpatico e sistema nervoso parasimpatico.

 

SISTEMA NERVOSO SIMPATICO

Il sistema nervoso simpatico (SNS) è responsabile della risposta "combatti o fuggi". Si tratta del sistema di risposta di emergenza dell'organismo che ci prepara a combattere o a fuggire quando siamo in pericolo. Il SNS aumenta la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e la respirazione. Inoltre, dirotta il sangue dall'apparato digerente ai muscoli per utilizzarlo nell'attività fisica.

 

SISTEMA NERVOSO PARASIMPATICO

Il sistema nervoso parasimpatico (PNS) è responsabile della risposta "riposo e digestione". Si tratta del normale stato di rilassamento dell'organismo, in cui la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna sono basse e l'apparato digerente è attivo. Il sistema nervoso parasimpatico rallenta la frequenza cardiaca e aumenta il flusso sanguigno all'apparato digerente.

Esiste una terza componente del sistema nervoso autonomo, chiamata sistema nervoso enterico (ENS). L'ENS agisce in modo indipendente e controlla le funzioni digestive, ma viene svolto dalle divisioni simpatica e parasimpatica.

 

SISTEMA NERVOSO CENTRALE (CNS)

illustrazione del cervello e del sistema nervoso centrale

Il sistema nervoso centrale è costituito dal cervello e dal midollo spinale ed è responsabile dell'elaborazione e della risposta alle informazioni fornite dal sistema nervoso periferico.

 

CERVELLO

Il cervello è il centro di controllo di tutte le attività del corpo. Riceve informazioni dai sensi e invia segnali al resto del corpo. Il cervello, il cervelletto e il tronco encefalico sono tre parti importanti del cervello.

 

CEREBRO

Il cervelletto è la parte più importante del cervello ed è responsabile delle nostre funzioni di livello superiore, come il pensiero, il ragionamento e la pianificazione. È anche responsabile dei nostri sensi, come la vista, l'udito e il tatto. Il cervello è diviso in due metà, chiamate emisferi. Ogni emisfero controlla il lato opposto del corpo.

 

CEREBELLUM

Il cervelletto si trova sotto il cervello, alla base del cranio. Il suo compito principale è quello di coordinare i movimenti, aiutandoci a mantenere l'equilibrio e a camminare e stare in piedi.

 

CERVELLO

Il tronco encefalico è la parte del cervello che collega il cervello e il cervelletto al midollo spinale. Controlla molte funzioni automatiche, come la respirazione, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna.

 

CORPO SPINALE

Il midollo spinale è un lungo e sottile fascio di fibre nervose che parte dal tronco encefalico e scende al centro della schiena. La colonna vertebrale, o spina dorsale, lo circonda. Il midollo spinale trasporta i messaggi tra il cervello e il resto del corpo. Controlla anche alcuni riflessi, come quello del ginocchio.

 

NERVI

il sistema nervoso, il cervello e le sue funzioni

I nervi sono le autostrade del sistema nervoso. Trasportano i messaggi tra il cervello e il midollo spinale e il resto del corpo. I nervi sono costituiti da fibre nervose, che sono filamenti lunghi e sottili che si estendono dalle cellule nervose. Esistono due tipi di fibre nervose: gli assoni e i dendriti.

 

CELLULA NERVOSA O NEURONE

Le cellule nervose, o neuroni, sono le unità di base del sistema nervoso. Sono responsabili della ricezione e della trasmissione dei messaggi. Ogni neurone ha un corpo cellulare che contiene il nucleo. Una membrana chiamata membrana cellulare circonda il nucleo. Il corpo cellulare contiene anche altri organelli, come i mitocondri e i lisosomi.

 

ASSIEME

Gli assoni sono fibre lunghe e sottili che si estendono dal corpo cellulare. Gli assoni trasportano i messaggi dal corpo cellulare ad altri neuroni, muscoli o ghiandole. Di solito sono ricoperti da una sostanza bianca e grassa chiamata mielina. La mielina protegge l'assone e aumenta la velocità di trasmissione dei messaggi.

 

DENDRITES

I dendriti sono fibre corte e sottili che inviano messaggi e si estendono dal corpo cellulare. Ricevono i messaggi da altri neuroni e li trasmettono al corpo cellulare. Di solito sono più corti e sottili degli assoni.

Una sinapsi è lo spazio tra l'assone di un neurone e i dendriti di un altro. I messaggi vengono trasmessi attraverso le sinapsi da un neurone all'altro attraverso impulsi elettrici e neurotrasmettitori chimici.

 

TIPI DI NEURONI

Esistono tre tipi di neuroni: motori, sensoriali e interneuroni. Alcuni neuroni svolgono funzioni sia motorie che sensoriali.

 

NEURONI SENSORIALI

I neuroni sensoriali sono responsabili del trasporto dei messaggi dai sensi al cervello. Sono noti anche come neuroni afferenti. Molti neuroni sensoriali comprendono recettori del tatto, della temperatura e del dolore.

 

NEURONI MOTORI

I neuroni motori sono responsabili del trasporto dei messaggi dal cervello ai muscoli. Sono noti anche come neuroni efferenti. Esistono motoneuroni somatici e autonomi.

 

INTERNEURONI

Gli interneuroni sono neuroni situati nel cervello e nel midollo spinale. Sono responsabili della trasmissione di messaggi tra altri neuroni. Sono anche coinvolti nei riflessi, in quanto trasmettono le informazioni direttamente dai neuroni sensoriali a quelli motori, bypassando il cervello.

 

DANNO NERVOSO

cosa può causare un danno al sistema nervoso

I danni ai nervi possono derivare da lesioni, malattie o esposizione a determinate tossine. I sintomi del danno ai nervi sono la neuropatia e comprendono intorpidimento, formicolio e dolore. I danni ai nervi possono essere trattati con farmaci, interventi chirurgici o terapia fisica. Possono essere utili anche altre opzioni, come il filo interdentale, lo yoga e l'agopuntura.

Il filo interdentale dei nervi, chiamato anche modulazione neurodinamica, è un modo per trattare la neuropatia rilasciando la tensione sui nervi danneggiati. L'asse del nervo e le articolazioni circostanti vengono stirate e tirate, staccando essenzialmente il nervo dal tessuto molle circostante.

  • La neuropatia intorno al femore e al bacino si verifica spesso con l'emofilia a causa del ristagno di sangue, che esercita una pressione sul nervo femorale. Uno studio condotto su ragazzi adolescenti affetti da emofilia ha rilevato che 12 settimane di filo interdentale hanno migliorato significativamente la segnalazione del nervo femorale e ridotto il dolore rispetto alla terapia fisica convenzionale.
  • Un altro studio ha rilevato che quattro settimane di filo interdentale riducono significativamente la spasticità muscolare (rigidità anomala) del polso e delle dita e migliorano la funzione dell'arto superiore in pazienti tetraplegici dopo una lesione traumatica del midollo spinale.

La neuropatia periferica è un effetto collaterale comune della chemioterapia. I risultati dello yoga per ridurre la neuropatia indotta dalla chemioterapia sono stati studiati in sopravvissuti a tumori al seno, alle ovaie e all'endometrio. Lo studio ha rilevato che praticare 60 minuti di yoga al giorno per otto settimane ha ridotto significativamente il dolore neuropatico rispetto al gruppo di controllo che non praticava yoga.

L'agopuntura può anche ridurre significativamente i sintomi sensoriali e il dolore e migliorare la qualità di vita dei pazienti con neuropatia indotta da chemioterapia.

 

DISTURBI DEL SISTEMA NERVOSO

disturbi del sistema nervoso

Molti disturbi diversi possono colpire il sistema nervoso. Alcuni di questi disturbi sono temporanei e possono essere causati dallo stress o dalla mancanza di sonno. Altre condizioni, come l'Alzheimer e il Parkinson, sono permanenti e progressive. Il trattamento dei disturbi del sistema nervoso comporta spesso l'assunzione di farmaci, terapie e cambiamenti nello stile di vita.

 

MALATTIA DI ALZHEIMER

La malattia di Alzheimer è una patologia degenerativa che colpisce il cervello. La causa più comune della demenza è il declino delle funzioni cognitive. I sintomi della malattia di Alzheimer comprendono perdita di memoria, confusione e difficoltà di linguaggio e motorie. La malattia progredisce lentamente e può portare alla morte. Non esiste una cura per l'Alzheimer, ma sono disponibili trattamenti che aiutano a gestire i sintomi.

 

MALATTIA DI PARKINSON

La malattia di Parkinson è una patologia degenerativa che colpisce il cervello. È la seconda causa più comune di demenza. I sintomi della malattia di Parkinson comprendono tremori, rigidità, lentezza nei movimenti e difficoltà di equilibrio. La malattia progredisce lentamente e può portare alla morte. Non esiste una cura per il Parkinson, ma sono disponibili trattamenti che aiutano a gestire i sintomi.

 

SCLEROSI MULTIPLA

La sclerosi multipla è una malattia degenerativa che colpisce il cervello e il midollo spinale. È caratterizzata da chiazze di danno, chiamate lesioni, nella guaina mielinica. La guaina mielinica è una sostanza grassa che circonda e protegge le fibre nervose. Quando la guaina mielinica è danneggiata, gli impulsi nervosi vengono interrotti e possono verificarsi dei sintomi. I sintomi della sclerosi multipla comprendono affaticamento, debolezza, spasmi muscolari e difficoltà di equilibrio. La malattia può essere lieve o grave e non esiste una cura per la sclerosi multipla. Tuttavia, sono disponibili trattamenti che aiutano a gestire i sintomi.

 

PALSIA CEREBRALE

La paralisi cerebrale è un disturbo che colpisce il movimento e il tono muscolare. È causata da un danno al cervello, in genere prima o durante la nascita. I sintomi della paralisi cerebrale possono includere spasmi muscolari, debolezza e difficoltà di coordinazione ed equilibrio. La gravità dei sintomi può variare da persona a persona. Non esiste una cura per la paralisi cerebrale, ma sono disponibili trattamenti per aiutare a gestire i sintomi.

 

CONCLUSIONI

Il sistema nervoso è una complessa rete di nervi e cellule che trasportano messaggi tra il cervello e il resto del corpo. È responsabile dei nostri pensieri, emozioni, movimenti e sensazioni. Il sistema nervoso può essere danneggiato da lesioni, malattie o dall'esposizione a determinate tossine. I danni ai nervi possono causare intorpidimento, formicolio e dolore. Il sistema nervoso può essere colpito da molti disturbi diversi.

 

 

Risorse

Anatomy, Central Nervous System - StatPearls - NCBI Bookshelf

Neuroanatomy, Somatic Nervous System

Anatomy, Autonomic Nervous System

Neuroanatomy, Central Nervous System (CNS) - StatPearls - NCBI Bookshelf

Neuroanatomy, Cerebral Cortex - StatPearls - NCBI Bookshelf

Physiology, Nerve - StatPearls - NCBI Bookshelf

Effect of Neurodynamics Nerve Flossing on Femoral Neuropathy in Haemophilic Patients: A randomized controlled study - PMC

Effectiveness of Neurodynamic Mobilization versus Conventional Therapy on Spasticity Reduction and Upper Limb Function in Tetraplegic Patients - PMC

Yoga for Chemotherapy-Induced Peripheral Neuropathy and Fall Risk: A Randomized Controlled Trial - PMC

Acupuncture for Chemotherapy‐Induced Peripheral Neuropathy in Breast Cancer Survivors: A Randomized Controlled Pilot Trial - PMC

Che cos'è la sciatica

Che cos'è la sciatica

La sciatica si manifesta quando il nervo sciatico, il nervo singolo più lungo e più largo del corpo, viene irritato o compresso. Il nervo schiacciato...

Continue Reading
Che cos'è l'artrite reumatoide

Che cos'è l'artrite reumatoide

Tutto ciò che si vuole sapere sull'artrite reumatoide, una diffusa malattia infiammatoria autoimmune.

Continue Reading
Cos'è la fascite plantare

Cos'è la fascite plantare

La fascite plantare è una condizione che si verifica quando la spessa fascia di tessuto sulla parte inferiore del piede, chiamata fascia plantare, si...

Continue Reading