6

Cos'è la stenosi spinale

Featured Image

Table of Contents

La stenosi spinale si verifica quando la colonna vertebrale si restringe, con conseguente riduzione dello spazio per il midollo spinale e i nervi spinali.

Che cos'è la stenosi spinale?

Cos'è la stenosi spinale

I segni e i sintomi della stenosi spinale sono numerosi, come dolore, formicolio e debolezza al collo, alle braccia, alle gambe o ai piedi. La stenosi spinale può essere localizzata nella parte superiore della colonna vertebrale, detta cervicale, o nella parte inferiore della colonna lombare. La stenosi spinale è anche correlata al dolore sciatico, che ha origine nel nervo sciatico.

Le persone affette da stenosi spinale hanno a disposizione diverse opzioni di trattamento per ridurre i sintomi, tra cui esercizio fisico, terapia fisica, massaggi, farmaci e iniezioni di steroidi. In altri casi, le persone possono sottoporsi a un intervento chirurgico alla colonna vertebrale per alleviare la pressione esercitata sul midollo spinale o sui nervi.

Definizione di stenosi spinale

La stenosi spinale è causata da un restringimento del canale spinale che ne riduce lo spazio. Il canale spinale, noto anche come canale vertebrale o colonna vertebrale, comprende 33 vertebre sovrapposte. Le vertebre possono muoversi grazie alle articolazioni facciali tra ogni vertebra. Le articolazioni facciali sono articolazioni sinoviali ricoperte di cartilagine che le aiutano a scivolare l'una sull'altra. Tra ogni vertebra si trovano i dischi intervertebrali, che fungono da ammortizzatori per la colonna vertebrale.

Ci sono sette vertebre cervicali, dodici vertebre toraciche e cinque vertebre lombari, seguite dal sacro e dal coccige. Uno degli scopi principali del canale spinale è quello di proteggere il midollo spinale. Il midollo spinale è un'estensione del sistema nervoso centrale che inizia alla base del tronco cerebrale e attraversa il canale spinale. Il midollo spinale trasmette i messaggi dal cervello al corpo e di nuovo al cervello.

Trentuno coppie di nervi spinali escono dal canale spinale sopra o sotto ogni vertebra. Ogni radice nervosa spinale esce dal midollo spinale e dal canale spinale attraverso gli spazi intervertebrali forensi. Nella stenosi spinale, il restringimento del canale spinale riduce lo spazio per il midollo spinale e i nervi spinali. Il midollo spinale e i nervi spinali possono essere irritati, compressi o schiacciati.

Alcune persone affette da stenosi spinale possono non avere sintomi, mentre altre possono avere effetti significativi che influenzano la loro vita quotidiana. Chi soffre di stenosi spinale cervicale avverte la maggior parte dei sintomi nella parte superiore del corpo, nel collo, nelle braccia e nelle mani. Chi soffre di stenosi spinale lombare avverte i sintomi maggiormente nei glutei, nelle gambe o nei piedi.

Cause della stenosi spinale

Cause della stenosi spinale

La stenosi spinale può essere congenita, cioè presente alla nascita. La stenosi congenita si verifica quando una persona nasce con un canale spinale ristretto o piccolo. La stenosi spinale può essere acquisita a causa di altre patologie o di cambiamenti della colonna vertebrale dovuti all'età. La maggior parte delle stenosi spinali è acquisita e si riscontra soprattutto nei soggetti di età superiore ai cinquant'anni. Alcuni fattori di rischio per la stenosi spinale sono la scoliosi, una precedente lesione alla schiena e l'eccesso di calcio nell'organismo. Anche la malattia di Paget, una rara patologia ossea, può essere una causa di stenosi spinale.

Una delle cause più comuni di stenosi spinale è l'osteoartrite, una patologia degenerativa. Con l'osteoartrite, la cartilagine, il rivestimento protettivo delle articolazioni, si consuma e le ossa iniziano a sfregare tra loro. Questo può causare infiammazione e dolore. A volte il corpo risponde a questa degenerazione con la crescita di speroni ossei che restringono lo spazio nella colonna vertebrale e possono causare la compressione dei nervi della colonna.

La stenosi spinale può essere causata anche dalla spondilosi. La spondilosi è una degenerazione della colonna vertebrale in cui i dischi intervertebrali e le articolazioni degenerano. Anche la spondilolistesi può essere una causa di stenosi spinale. La spondilolistesi si verifica quando una vertebra scivola in avanti ed è fuori posto. L'ernia del disco può essere causa di stenosi spinale, in quanto il disco rigonfiato può premere sul midollo spinale o sulle radici. Altre cause sono legamenti ispessiti, fratture spinali, lesioni, cisti del midollo spinale o tumori.

Sintomi della stenosi spinale

I sintomi generali della stenosi spinale comprendono dolore, intorpidimento, formicolio e debolezza al collo, alla schiena, alle braccia, alle gambe, alle mani o ai piedi. Nella stenosi spinale cervicale, spesso si manifestano dolore al collo, intorpidimento o formicolio al braccio, alla mano, alla gamba o al piede. Nei casi più gravi di stenosi cervicale, possono verificarsi problemi di equilibrio, perdita di funzioni e debolezza muscolare nelle mani e perdita del controllo della vescica o dell'intestino.

In caso di stenosi spinale lombare, il dolore più frequente è quello che si avverte ai glutei, alle cosce o ai polpacci quando si cammina, si corre e si sta in piedi. Il dolore si allevia di solito flettendo la schiena o sedendosi. Raramente, la stenosi spinale lombare può causare debolezza alle gambe o perdita di sensibilità intorno al perineo, all'ano, alla vescica e all'intestino. I sintomi della stenosi spinale spesso progrediscono e peggiorano nel tempo senza trattamento o intervento.

Anche la stenosi spinale lombare è correlata alla sciatica. La stenosi spinale lombare acquisita (LSS) è una causa comune di sciatica nei pazienti di età media o avanzata. La sciatica provoca dolore/parestesia al nervo sciatico, che origina dalla colonna vertebrale lombare e scende appena oltre il ginocchio.

Diagnosi di stenosi spinale

La diagnosi di stenosi spinale si basa di solito sulla valutazione clinica del medico, dopo un esame fisico e la raccolta dell'anamnesi. La stenosi spinale può essere diagnosticata anche sulla base di esami di diagnostica per immagini come la risonanza magnetica (RM) o la TAC. Anche le radiografie possono essere in grado di rilevare gli speroni.

Trattamento della stenosi spinale

Trattamento della stenosi spinale

Sebbene non esista una cura per la stenosi spinale, esistono trattamenti per alleviare i sintomi della stenosi spinale, tra cui la terapia fisica e il trattamento chirurgico e medico. L'esercizio fisico, compreso l'allenamento aerobico, l'allenamento della flessibilità e l'allenamento della forza, può contribuire ad alleviare alcuni sintomi della stenosi spinale. Alcune persone affette da stenosi spinale possono anche rivolgersi a un fisioterapista per trattare la stenosi spinale. Il fisioterapista può lavorare con il cliente sull'allenamento della deambulazione per favorire l'apertura del canale spinale e sull'esercizio fisico per rafforzare i muscoli che sostengono la colonna vertebrale e migliorare la flessibilità e l'equilibrio. Altri trattamenti conservativi includono l'applicazione di calore, che può aumentare il flusso sanguigno, rilassare i muscoli e fornire un sollievo dal dolore a breve termine. L'applicazione del freddo può contribuire a ridurre il gonfiore, la tenerezza e l'infiammazione. Anche il massaggio e l'agopuntura possono contribuire a ridurre il dolore dovuto alla stenosi spinale.

A volte può essere necessario un intervento chirurgico, come la decompressione spinale. Questa procedura di decompressione rimuove speroni ossei o escrescenze e tessuti infiammati per aprire il midollo spinale e le radici nervose. Esistono opzioni per un approccio chirurgico minimamente invasivo che può ridurre i danni ai tessuti e i rischi. Questo approccio comporta un'incisione più piccola e un rischio ridotto di infezione. In alcuni casi, i chirurghi possono eseguire una fusione spinale in presenza di un disallineamento della colonna vertebrale che causa la compressione delle radici nervose. Questi interventi possono comportare rischi potenziali, come la formazione di coaguli di sangue. Un medico può aiutare a valutare se la chirurgia spinale è l'opzione migliore per ogni paziente.

Altri trattamenti non chirurgici per alleviare il dolore sono i farmaci antidolorifici. Esistono farmaci da prescrizione, come gli antinfiammatori o gli analgesici, che aiutano a gestire il dolore e i sintomi. Anche le iniezioni di steroidi o corticosteroidi possono contribuire a ridurre il gonfiore e il dolore causati dalla stenosi spinale.

Considerazioni finali sulla stenosi spinale

La stenosi spinale è una condizione che può essere presente alla nascita. Tuttavia, è più probabile che sia causata da cambiamenti del canale spinale dovuti all'età, come nel caso dell'osteoartrite o di altre condizioni come l'ernia del disco. Il restringimento del canale spinale esercita una pressione sul midollo spinale e sui nervi spinali. Questo può causare sintomi che vanno da molto lievi a più gravi.

Diversi trattamenti possono aiutare a ridurre i sintomi e a controllare il dolore. Per alcuni casi più gravi di stenosi spinale si può ricorrere a interventi chirurgici. Gli interventi di decompressione spinale aiutano ad aprire il canale spinale e ad alleviare la pressione o l'irritazione del midollo spinale o dei nervi spinali. Nei casi meno gravi, possono essere preferiti trattamenti non chirurgici. Questi trattamenti comprendono la fisioterapia, la massoterapia, farmaci come i miorilassanti o terapie alternative come l'agopuntura.

Stenosi spinale: Domande frequenti

Domande sulla stenosi spinale

Posso evitare che la stenosi spinale peggiori?

  • Molte tecniche aiutano a gestire la stenosi spinale, tra cui l'esercizio fisico regolare che aiuta a rafforzare la schiena e il core e a concentrarsi su una postura e una meccanica corporea corrette.
  • Anche la fisioterapia, la massoterapia e l'agopuntura possono aiutare a gestire la stenosi spinale.

C'è qualcosa che dovrebbe essere evitato in caso di stenosi spinale?

  • Per la stenosi spinale si consiglia di evitare sport o attività ad alto impatto, iperestensione della schiena o trasporto di oggetti pesanti.

La stenosi spinale è curabile?

  • Non esiste una cura per la stenosi spinale, ma i trattamenti possono aiutare a ridurre i sintomi della stenosi spinale e ad alleviare il dolore associato alla stenosi spinale.
  • La stenosi spinale, diagnosticata precocemente, può essere gestita ancora meglio.
  • Gli interventi alla colonna vertebrale possono aiutare ad aprire lo spazio nella colonna vertebrale rimuovendo gli speroni ossei e il tessuto in eccesso per ridurre la pressione sul midollo spinale e sulle radici nervose, contribuendo così a ridurre i sintomi.
  • I chirurghi neurologici o ortopedici possono eseguire un intervento di stenosi spinale.

RISORSE PER LA SALUTE FISICA DI ANAHANA

WIKI SULLA SALUTE FISICA

Risposta di lotta o fuga

Igiene del sonno

Meditazione guidata per il sonno

Neuroplasticità

BLOG SULLA SALUTE FISICA

Che cos'è il sistema nervoso

Che cos'è il sistema nervoso centrale

Che cos'è il nervo vago

Cos'è il sistema nervoso periferico

Che cos'è il sistema nervoso somatico

Che cos'è il sistema nervoso autonomo

Che cos'è la stenosi spinale

Risorse

Stenosi spinale lombare - Disturbi del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo - Edizione professionale dei Manuali Merck

Stenosi spinale - Sintomi e cause - Mayo Clinic

Stenosi spinale: Cos'è, sintomi, cause, trattamento e chirurgia

Stenosi spinale lombare: Fisiopatologia e principi di trattamento: A Narrative Review - PMC

Sciatica - StatPearls - Scaffale NCBI

Spondilolistesi lombare dell'adulto - OrthoInfo - AAOS

https://www.spineuniverse.com/conditions/spinal-stenosis/alternative-treatments-spinal-stenosis

colonna vertebrale | Anatomia e funzioni | Britannica

Stenosi spinale: Cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Stenosi spinale lombare - Physiopedia

https://www.spineuniverse.com/conditions/spinal-stenosis/spinal-stenosis-prevention

https://painandspinespecialists.com/things-to-avoid-with-cervical-spinal-stenosis/

Stenosi spinale

Cos'è la scoliosi

8 lecture des minutes

Cos'è la scoliosi

La scoliosi è una curvatura laterale anomala della colonna vertebrale che ne compromette la simmetria.

Cos'è la spondilosi

6 lecture des minutes

Cos'è la spondilosi

Degenerazione della colonna vertebrale dovuta all'età, che causa dolore e rigidità alla schiena e al collo.

Spondilosi e spondilolisi

6 lecture des minutes

Spondilosi e spondilolisi

Comprendere le principali differenze tra due disturbi della colonna vertebrale e i trattamenti che possono aiutare ad alleviare entrambi.

Serpente Kundalini

9 lecture des minutes

Serpente Kundalini

Il serpente Kundalini si riferisce a un'energia spirituale dormiente spesso descritta come un serpente arrotolato alla base della colonna vertebrale.

Cosa sono i chakra

5 lecture des minutes

Cosa sono i chakra

I chakra sono sette centri energetici del corpo fisico, secondo gli antichi testi indiani e dello yoga. Si ritiene che il sistema dei chakra abbia...

Meditazione Kundalini

10 lecture des minutes

Meditazione Kundalini

La meditazione Kundalini è una potente forma di meditazione che mira a risvegliare l'energia dormiente alla base della colonna vertebrale e a farla...