5 lettura minuti

Cos'è la diverticolite

La diverticolite è una patologia che colpisce l'intestino crasso. L'intestino crasso è parte integrante dell'apparato digerente. L'intestino crasso si trova alla fine del tratto digestivo e svolge un ruolo importante nell'apparato digerente. L'intestino crasso assorbe acqua, minerali e sostanze nutritive dagli alimenti e forma le feci.

 

Che cos'è la diverticolite

Cos'è la diverticolite

Le persone affette da diverticolite sviluppano diverticoli, piccole sacche formate nella parete intestinale dell'intestino crasso, in particolare nella parte inferiore sinistra dell'intestino crasso o del colon. I diverticoli si formano a causa dell'aumento della pressione nel colon. Queste sacche sono chiamate diverticoli e si sviluppano tipicamente nei punti deboli della parete del colon. La presenza di diverticoli non è rara e può essere riscontrata in circa la metà della popolazione di 60 anni e oltre.

Due termini descrivono lo sviluppo dei diverticoli: diverticolosi e diverticolite. Si parla di diverticolosi quando i diverticoli del colon non sono infiammati o infetti. La diverticolite si verifica quando i diverticoli sono infiammati o infettati. L'infiammazione e l'infezione dei diverticoli causano i sintomi della diverticolite, come il dolore addominale.

Sintomi della diverticolite

Nel caso della diverticolosi, quando non c'è un'infezione dei diverticoli, spesso i sintomi sono assenti o lievi. Nel caso della diverticolite, in cui il diverticolo è infetto, il sintomo più comune è il dolore addominale, in particolare nella parte inferiore sinistra dell'addome. Il dolore può variare da lieve a più intenso. Altri sintomi della diverticolite sono nausea, febbre, costipazione, diarrea occasionale e sanguinamento rettale.

La diverticolite acuta può essere più grave e causare ulteriori complicazioni. Alcune di queste complicazioni includono lo sviluppo di un'ostruzione nel colon a causa del tessuto cicatriziale. Esiste anche il rischio di sviluppare una fistola, che è considerata un'emergenza medica. In alcuni casi, i diverticoli infetti possono rompersi, una grave complicazione che porta alla fuoriuscita del contenuto dell'intestino crasso nella cavità addominale. Questa complicazione richiede un'attenzione medica immediata e potenzialmente un intervento chirurgico d'urgenza.

 

Diagnosi della malattia diverticolare

diagnosi di diverticolite

La diagnosi di diverticolite si basa su segni e sintomi quali dolore addominale, globuli bianchi elevati e feci sanguinolente. Il medico può eseguire un esame fisico per diagnosticare la diverticolite, compresa la palpazione dell'addome per verificare la presenza di dolore. Può essere eseguito un esame del sangue per controllare la conta dei globuli bianchi e possono essere raccolti campioni di feci per escludere un'altra diagnosi. A volte si ricorre anche a tecniche di diagnostica per immagini, come la TAC, per identificare i diverticoli infiammati. Nei casi più cronici può essere eseguita una colonscopia per escludere altre possibili condizioni co-morbide, come il cancro del colon-retto.

 

Cause e fattori di rischio della diverticolite

Una possibile causa della diverticolite è legata alla dieta. Una dieta povera di fibre e ricca di grassi animali e carne rossa può essere un fattore di rischio per la diverticolite. Una dieta povera di fibre può causare stitichezza cronica. La stitichezza può essere una causa dello sviluppo della diverticolite. Altri stili di vita che possono aumentare il rischio o peggiorare la malattia diverticolare sono la mancanza di esercizio fisico, l'obesità e il fumo. Sono stati riscontrati anche collegamenti con alcuni farmaci come gli steroidi, gli oppioidi e i farmaci antinfiammatori non steroidei. Anche un sistema immunitario ridotto può contribuire allo sviluppo della diverticolite.

 

Metodi preventivi

Alcuni metodi preventivi aiutano a ridurre il rischio di sviluppare la diverticolite. Un metodo consiste nell'incorporare più fibre nella dieta per migliorare le prestazioni dell'intestino, soprattutto se si soffre di stitichezza. Alcuni cambiamenti nella dieta che aumentano l'apporto di fibre sono: mangiare più frutta e verdura, mangiare più cereali integrali e mangiare più legumi e cereali ricchi di fibre. Altre misure preventive sono bere molta acqua, evitare il fumo e il consumo eccessivo di alcol. Fare attività fisica quotidiana e assumere una quantità sufficiente di vitamina D.

 

Trattamenti per la diverticolite

Come trattare la diverticolite

Le opzioni di trattamento della diverticolite dipendono dalla sua gravità. Alcuni trattamenti domiciliari possono alleviare i sintomi della diverticolite nei casi di diverticolite lieve. Alcuni trattamenti domiciliari comprendono l'adozione temporanea di una dieta a basso contenuto di fibre o liquida finché i sintomi non diventano meno frequenti (come raccomandato dal medico). Allo stesso tempo, l'introduzione di probiotici e di trattamenti a base di erbe aiuta a ridurre l'infiammazione.

Il medico può anche prescrivere antibiotici per via orale per eliminare l'infezione. Possono essere prescritti anche farmaci antidolorifici per alleviare il dolore. Nei casi più gravi di diverticolite, il liquido e gli antibiotici possono essere somministrati attraverso una flebo.

In caso di diverticolite più complicata o grave, può essere eseguito un intervento chirurgico. L'intervento chirurgico può essere eseguito in caso di episodi ricorrenti di diverticolite se si sviluppano complicazioni come la perforazione della parete intestinale, ostruzioni o ascessi o se si soffre di un disturbo del sistema immunitario. Gli interventi chirurgici più comuni comprendono la resezione intestinale, in cui parti dell'intestino infetto vengono rimosse e ricollegate all'intestino sano. Nei casi più gravi, la resezione intestinale può essere associata a una colostomia. In una colostomia, l'intestino sano viene collegato a un'apertura nell'addome, chiamata stoma, e i rifiuti vengono svuotati in una sacca per colostomia.

 

 

Considerazioni finali sulla malattia diverticolare

metodi di prevenzione della diverticolite

Le malattie diverticolari, tra cui la diverticolosi e la diverticolite, sono condizioni comuni a molte persone, soprattutto con l'avanzare dell'età. La diverticolosi si verifica quando nel tratto digestivo, in particolare nel colon, si formano piccole sacche in aree deboli della parete del colon. Se queste tasche si infettano, la persona sviluppa la diverticolite.

Una dieta povera di fibre può contribuire allo sviluppo della diverticolite. Altri fattori di rischio sono la predisposizione genetica alla malattia diverticolare, il fumo e una ridotta attività fisica. Il medico può eseguire uno o più esami per verificare la presenza di diverticolite, tra cui un esame fisico, esami del sangue o esami di diagnostica per immagini. La diverticolite può essere lieve e può essere facilmente trattata a casa con antibiotici prescritti, una dieta liquida temporanea e probiotici o rimedi erboristici. In caso di diverticolite più grave è possibile che si sviluppino complicazioni. In questi casi, occasionalmente, può essere necessario un intervento chirurgico per trattare le complicazioni.

È essenziale conoscere i fattori di rischio per lo sviluppo della diverticolite e adottare misure per mantenere in salute il tratto gastrointestinale e il colon per prevenire la malattia diverticolare.

 

FAQ sulla diverticolite

Alcuni alimenti possono causare la diverticolite?

  • In passato si pensava che le persone inclini alla diverticolite dovessero evitare di mangiare noci e che il mais potesse causare la diverticolite, ma la ricerca non supporta questa teoria.
  • Se si soffre di stitichezza cronica, può essere utile consumare più alimenti ad alto contenuto di fibre o anche prendere in considerazione integratori di fibre per migliorare la funzione intestinale complessiva.
  • In caso di diverticolite sintomatica, il medico può consigliare di limitarsi a cibi liquidi e di evitare quelli solidi fino alla scomparsa dei sintomi.

Ho avuto una diverticolite; come posso prevenire attacchi futuri?

  • Nonostante i legami genetici con le riacutizzazioni della diverticolite, è possibile adottare alcune misure per prevenire future riacutizzazioni.
  • Tra questi, una dieta ad alto contenuto di fibre o l'assunzione di un integratore di fibre, bere molta acqua, limitare l'uso di alcolici ed evitare di fumare e mantenere il peso forma.

Quando devo consultare un medico se penso di avere la diverticolite?

  • Se non vi è ancora stata diagnosticata la diverticolite e ritenete di avere dei sintomi, è essenziale prendere un appuntamento con un medico.
  • Se è già stata diagnosticata la diverticolite, alcuni sintomi lievi possono essere trattati a casa.
  • È importante rivolgersi a un medico per trattare le possibili complicazioni della diverticolite se i sintomi peggiorano, come dolore intenso, nausea, febbre o emorragie.

RISORSE PER LA SALUTE FISICA DI ANAHANA

WIKI SULLA SALUTE FISICA

Risposta di lotta o fuga

Igiene del sonno

Meditazione guidata per il sonno

Neuroplasticità

BLOG SULLA SALUTE FISICA

Che cos'è il sistema nervoso

Che cos'è il sistema nervoso centrale

Che cos'è il nervo vago

Cos'è il sistema nervoso periferico

Che cos'è il sistema nervoso somatico

Che cos'è il sistema nervoso autonomo

Che cos'è la stenosi spinale

Che cos'è il sistema nervoso simpatico

Cosa sono gli spasmi della schiena

Che cos'è la diverticolite

Riferimenti

Diverticolite - Sintomi e cause - Mayo Clinic.

Diverticolite: Sintomi, cause, diagnosi, trattamento, chirurgia

Diverticolosi e diverticolite: Sintomi, trattamenti, prevenzione

Malattia diverticolare e diverticolite - NHS

Sintomi e cause della malattia diverticolare | NIDDK

https://www.physio-pedia.com/Diverticulitis

Diverticolite - Diagnosi e trattamento - Mayo Clinic.

Malattia diverticolare e diverticolite - NHS.

cos'è il sistema endocrino

Cos'è il sistema endocrino

Il sistema endocrino è un sistema di ghiandole che producono e rilasciano ormoni nel sangue. Questi ormoni controllano molte funzioni vitali...

Continue Reading
cos'è la scoliosi

Cos'è la scoliosi

La scoliosi è una curvatura laterale anomala della colonna vertebrale che ne compromette la simmetria.

Continue Reading
Cosa sono gli ormoni

Cosa sono gli ormoni

Gli ormoni sono messaggeri chimici dell'organismo che aiutano a regolare diversi processi corporei. Esistono diversi ormoni e ognuno ha un compito...

Continue Reading